A San Giorgio a Cremano incontro con la scrittrice Gloria Vocaturo

SULLO STESSO ARGOMENTO

Incontri letterari e musicali con la scrittrice Gloria Vocaturo in Terra Vulcanica.

Sabato 13 Aprile, l’Associazione Culturale ALTANUR ospiterà un evento speciale all’interno della Rassegna Parole e Musica in Terra Vulcanica. Sarà l’occasione per scoprire l’ultimo romanzo di Gloria Vocaturo, “Iskra”, che racconta la storia di una donna devota all’accoglienza dei profughi di guerra russi e ucraini. Questo evento, che si terrà presso la Biblioteca di Villa Bruno di San Giorgio a Cremano, offrirà anche spazio per discutere del libro d’esordio della scrittrice, “Autobiografia di mio padre”, pubblicato nel 2022.

Un racconto di speranza e fraternità

    “Iskra”, pubblicato nel 2004 dalle Edizioni Castelvecchi, si ispira a una storia vera che abbraccia temi universali di dolore e resilienza. La scrittrice, attraverso la sua opera, trasmette un messaggio di speranza e fraternità, esplorando i valori fondamentali della vita con profondità e sensibilità.

    Il legame tra due mondi artistici

    Durante la serata, il filo rosso che unisce “Iskra” e “Autobiografia di mio padre” sarà presentato da Filippo D’Eliso, compositore, scrittore e poeta nonché curatore della Rassegna. La sinergia tra letteratura e musica offrirà un’esperienza coinvolgente e multi-sensoriale, arricchendo il dialogo intorno alle opere di Gloria Vocaturo e al loro impatto emotivo e culturale.

    GLORIA VOCATURO

    Romana ma vive a Napoli da circa venticinque anni. Laureata in Scienze Politiche con una tesi in geo-politica. Poetessa e Scrittrice. Direttrice Editoriale per Controluna Edizioni di poesia e Managing Editor presso Readaction Editrice. E’ ideatrice delle rubriche di poesia a Napoli ‘La Musa del Mese’ e ‘Ci Vediamo alla Panchina’.Ha pubblicato nel 2022 il romanzo ‘Autobiografia di mio padre’ (Castelvecchi editore). ‘Iskra – Un’epica di pace nella guerra russo-ucraina’ è il romanzo, sempre edito da Castevecchi, con il quale sta riscuotendo un enorme successo e che segna il suo passaggio dalla sfera privata ed emozionale ad una più ampia e universale.

    FILIPPO D’ELISO

    Filippo D’Eliso, compositore e scrittore, effettua consulenze e assistenze musicali, elabora orchestrazioni, arrangiamenti, digitalizzazioni, programmazioni al computer e composizioni originali per importanti realizzazioni discografiche e cinematografiche. Sue le musiche per il film “Terra infelix” in concorso nel 2020 alla 74ma edizione del Festival Internazionale del Cinema di Salerno. Tra le sue pubblicazioni: “Lì un tempo fioriva il mio cuore”, “La fatica del ricordo”, entrambe per RP libri.

    L’ASSOCIAZIONE CULTURALE ALTANUR

    Nasce nel 1997 con l’obiettivo di promuovere l’interazione tra le diverse conoscenze in modo da favorire una visione unitaria della realtà. Organizza centinaia di eventi volti a valorizzare la cultura del territorio.

    Nel 2007, dopo 10 anni di attività, dà vita ad un importante progetto LE CONNESSIONI INATTESE un contenitore di cultura a 360 gradi.

    Nel 2007 all’interno di tale progetto nasce il CONVEGNO a carattere internazionale in collaborazione con l’Istituto per gli Studi Filosofici che vede, negli anni, relatori come: Brian Josephson (premio Nobel per la Fisica), Emilio Del Giudice (fisico teorico); Luc Montagnier (premio Nobel per la Medicina); Vladimir Voeikov (chimico); Mae Wan Ho (genetista); Maurizio Torrealta (giornalista RAI); Graham Hancock (scrittore e saggista) e tantissimi altri del mondo del giornalismo, delle scienze, della letteratura, della medicina, della filosofia, dell’arte.

    Sempre nel 2007 nasce il FANTASY DAY, importante manifestazione dedicata al fantastico in tutte le sue forme e che è seconda in Campania solo al Comicon.

    Nel 2022 nasce PAROLE e MUSICA in TERRA VULCANICA dedicato agli Incontri tra letteratura, poesia, arte e musica e il FANTASY DAY FILM FESTIVAL dedicato ai corti di genere fantasy.

    INFO: www.altanur.itwww.fantasyday.it



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    A Napoli donna fermata con passaporto rubato

    Napoli. Una donna di 38 anni di origini cinesi...
    DALLA HOME

    Manfredi: “Napoli avrà un Palaeventi per musica e sport”

    Napoli. Il Sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, ha annunciato la realizzazione di un nuovo Palaeventi dedicato a musica e sport. La struttura, che sorgerà a Napoli, avrà una capienza di circa 10-15 mila posti e sarà in grado di ospitare concerti, eventi sportivi e altre manifestazioni. L'obiettivo del Palaeventi è...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE