soresa
Pubblicitasoresa

Arrestate due specialiste della truffa anziani: avevano anche il copione scritto da recitare

SULLO STESSO ARGOMENTO

Un vero e proprio copione, da imparare a memoria per “recitarlo” quando entravano in contatto con la vittima, è stato sequestrato, dai poliziotti del Distretto del Casilino, nella borsetta di due truffatrici di persone anziane arrestate in flagranza di reato e processate questa mattina per direttissima al Tribunale penale di piazzale Clodio.

Le malviventi finite in manette, due donne di 47 e 39 anni residenti a Napoli, ma in trasferta nella Capitale, sono state arrestate nella zona di viale dei Romanisti mentre stavano per impossessarsi di gioielli di ingente valore, dopo che la vittima era stata raggiunta telefonicamente da un fantomatico maresciallo che, chiedeva alla donna di 60anni di pagare 3 mila euro per evitare che il nipote venisse arrestato dopo che aveva causato un incidente stradale dove era rimasta ferita una bambina.

Il contenuto del “copione” manoscritto

Ecco il contenuto del “copione” manoscritto: ” Sono il maresciallo …, vostro figlio ha causato un incidente stradale, vostro figlio era distratto, aveva il cellulare in mano è passato con il rosso e sulle strisce c’erano una vecchietta con una bambina. Adesso la bambina è in gravi condizioni. Vostro figlio ha messo il suo avvocato di fiducia…Noi abbiamo visto che vostro figlio è un bravo ragazzo e non ha mai fatto cose del genere. Ora vostro figlio è in caserma con stato di fermo, se viene l’avvocato a casa vostra voi potete aiutare vostro figlio, con questi 3 verbali. Se non potete aiutarlo c’è il rischio di una condanna di carcere dai 2 ai 3 anni”. 


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui



LEGGI ANCHE

Parla male di Giulia, la moglie lo riprende e lui l’accoltella: arrestato

Una donna è stata aggredita dal marito a Portogruaro, in provincia di Venezia, dopo aver risposto a un commento inappropriato dell'uomo sul femminicidio di...

IN PRIMO PIANO

LE NOTIZIE PIU LETTE

Spalletti e Di Canio, lite furiosa in diretta a Sky: “Parla di Leao e della bandierina…”

Lite furiosa tra Luciano Spalletti e Paolo Di Canio in diretta a Sky Sport nel corso dell'intervento post partita del tecnico degli azzurri. Il Napoli...

Era senza patente la giovane mamma di Ponticelli che ha investito e ucciso la figlia di 7 anni

Era senza parente e aveva deciso di provare a guidare Rosa Palma, 33 anni di Ponticelli, la giovane mamma separata che ieri ha investito...

Napoli, boicottaggio non riuscito a Peppe Di Napoli

Un boicottaggio non riuscito nei confronti del primo pescivendolo social napoletano nel giorno della super vendita delle cozze per la famosa e ormai immancabile...