27 scosse di terremoto ai Campi Flegrei e Napoli. Il sindaco di Pozzuoli ai cittadini: “Mantenete la calma”

SULLO STESSO ARGOMENTO

Tra le 6:10 e le 6:22 la sala operativa dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia Ov (Napoli) ha registrato movimenti sismici di magnitudo 2.5 (profondita’ a un chilometro), di magnitudo 2.8 (profondita’ a due chilometri) e di magnitudo 3.3 (profondita’ a due chilometri) avvertiti dai residenti nell’area.

Le scosse di terremoto non hanno provocato nessun danno, ha comunicato la Protezione Civile. “La scossa e’ stata avvertita dalla popolazione ma non sono stati segnalati danni”, si legge in una nota.

Molti cittadini poco dopo l’alba soprattutto a Pozzuoli, Bacoli e Monte di Procida si sono precipitati in strada e hanno preferito sostare per alcune ore in attesa di comunicazioni ufficiali e che lo sciame sismico terminasse. Le scosse sono state avvertite anche in gran parte della città di Napoli.


    Le scosse registrate dai sismografi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia sono state fino alle 8 di stamane ben 27: la prima alle 1,48 e l’ultima in ordine di tempo alle 7,23 di magnitudo 1.8.

    Alla luce dell’allarme e della preoccupazione tra i cittadini il sindaco di Pozzuoli, Gigi Manzoni, attraverso i canali social ufficiali comunica: “In considerazione di quanto sopra esposto l’Amministrazione Comunale insieme alla Protezione Civile del comune di Pozzuoli ha subito preso contatti con l’Osservatorio Vesuviano e segue da vicino l’evolversi della sequenza sismica in atto. Ulteriori aggiornamenti verranno comunicati fino a conclusione del fenomeno.
    Capisco che siete spaventati e preoccupati, ma vi assicuro che, insieme al direttore dell’Osservatorio Vesuviano Mauro Di Vito, alla Protezione Civile e alla Polizia Municipale, stiamo monitorando in tempo reale la situazione. Vi chiedo di mantenere la calma e di fare riferimento solo ai canali ufficiali di comunicazione”.

     

     

     


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui



    LEGGI ANCHE

    Jerry Calà: “Mi trasferirò a Napoli, è amore”

    Jerry Calà, 72 anni, è innamorato di Napoli. L'attore lo ha rivelato in una telefonata a sorpresa a Rtl102.5, durante il programma condotto da...

    IN PRIMO PIANO