Aggiornato -

15 Agosto 2022 - 11:31

Aggiornato -

lunedì 15 Agosto 2022 - 11:31
HomeCronacaCronaca di NapoliParte la Class Action sull’incidente dell’aliscafo nel porto di Napoli

Parte la Class Action sull’incidente dell’aliscafo nel porto di Napoli

Parte la Class Action sull’incidente dell’aliscafo nel porto di Napoli. “Una tragedia sfiorata”, commenta il segretario nazionale di Codici. L’incidente avvenuto nel porto di Napoli, che ha coinvolto un Aliscafo diretto ad Ischia, nella giornata […]
google news

Parte la Class Action sull’incidente dell’aliscafo nel porto di Napoli. “Una tragedia sfiorata”, commenta il segretario nazionale di Codici.

L’incidente avvenuto nel porto di Napoli, che ha coinvolto un Aliscafo diretto ad Ischia, nella giornata del 2 agosto, ha coinvolto oltre 100 persone tra passeggeri e personale di bordo, causando 28 feriti, tra i quali anche una bimba di pochi mesi.

“È stata sfiorata una tragedia – dichiara Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale di Codici – vogliamo sia fatta luce sull’incidente, per comprendere le ragioni dell’impatto e appurare le cause che l’hanno determinato ed eventuali responsabilità. L’aliscafo ospitava oltre 100 passeggeri al momento dell’impatto, al momento sembrerebbero esserci solo feriti in maniera non grave, ma le conseguenze avrebbero potuto essere ben peggiori”.

“Ci siamo attivati – spiega Giuseppe Ambrosio Segretario Regionale di Codici Campania – per fornire assistenza ai passeggeri dell’aliscafo. Alla luce di quanto accaduto, dei disagi subiti dai passeggeri e dai danni, anche fisici, patiti, riteniamo che la società debba riconoscere un risarcimento del danno. Questa è la nostra richiesta, che formuleremo ufficialmente. Abbiamo deciso di avviare una Class Action a tutela dei viaggiatori coinvolti, affinché ottengano un adeguato risarcimento per il danno e il disagio subito”.

Codici sta raccogliendo le segnalazioni dei passeggeri danneggiati a causa dell’incidente dell’aliscafo nel porto di Napoli al fine di richiedere il risarcimento.
Per informazioni telefonare al numero 06.55.71.996 o scrivere all’indirizzo e-mail segreteria.sportello@codici.org.

Gustavo Gentile
Gustavo Gentilehttps://www.cronachedellacampania.it
Esperto in diritto Diplomatico e Internazionale. Lavora da oltre 30 anni nel mondo dell’editoria e della comunicazione. E' stato rappresentante degli editori locali in F.I.E.G., Amministratore di Canale 10 e Direttore Generale della Società Centro Stampa s.r.l. Attento conoscitore della realtà Casertana.

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news

Leggi anche

Napoli, disoccupati davanti alla sede Rai simulando un lido balneare

A Ferragosto centinaia di disoccupati e disoccupate sono in piazza, vicino lo Stadio Maradona di Napoli verso la sede della Rai di Via Marconi,...

Napoli, inchiesta sulla morte post parto di Vincenza Donzelli

Sarà l'inchiesta della magistratura a stabilire le cause dea morte di Vincenza Donzelli, 43 anni fondatrice della Galleria Borbonica. I familiari hanno presentato una denuncia...

Golfo di Policastro, muore a 18 anni giovane promessa del calcio

E' morto a soli 18 anni Lorenzo Pio Coronato, giovane calciatore di Ispani, in provincia di Salerno, coinvolto in un grave incidente stradale nella...

 Meteo Napoli, nuvolosità innocua e da domani il gran caldo

meteo Napoli, il tempo pienamente bello dopo i nubifragi dei giorni scorsi. Poi da domani irromperà dal nordafrica la sesta ondata di calore verso il...

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita