HomeCampaniaCaserta, bufale macellate: allevatore in sciopero della fame

Caserta, bufale macellate: allevatore in sciopero della fame

google news
caserta allevatori bufale
foto di repertorio

Caserta. Quarto giorno di sciopero della fame per gli allevatori bufalini, che da mesi protestano nel Casertano per il ritiro del piano di eradicazione della brucellosi e della Tbc e il cambio di rotta rispetto agli anni passati, quando sono state abbattute dalla Regione 140mila bufale, appena l’1% delle quali risultate infette con analisi post mortem.

Oggi, oltre a Gianni Fabbris, portavoce del Coordinamento Unitario degli allevatori che sta scioperando dall’inizio, affiancato giorno per giorno da un allevatore diverso, nelle ultime 24 ore a fare lo sciopero della fame e’ stato Paolo Carlino, allevatore a Borgo Appio di Grazzanise, 54 anni, moglie e due figli; stasera sara’ sostituito da Francesco Geremia, Segretario Generale per la Campania Nord della CNA (Confederazione Nazionale Artigiani). Proprio Carlino racconta la sua storia di allevatore da 50 anni di una antica famiglia di allevatori.

“Non potete nemmeno immaginare cosa significhi e che dolore immenso sia per noi allevatori vedere andare al macello le nostre bufale, tantomeno potete immaginare cosa significhi sapere che nella maggior parte delle volte quegli animali che hai cresciuto fin da piccoli non erano positivi alla brucella o alla tbc.

I miei figli – aggiunge Carlino – sono innamorati delle bufale. Mio figlio Velislav, venti anni, appena arrivato in Italia dalla Bulgaria se ne e’ subito innamorato; da sette anni prima di andare a scuola tutte le mattine va in stalla ad accudire gli animali. Martino, di 7 anni, appena ha iniziato a camminare e’ entrato in stalla, che oggi e’ la sua prima fonte di giochi.

Come e’ accaduto a me da bambino e come accadrebbe a tutti i bambini del mondo non ci si puo’ non innamorare di questi straordinari animali curiosi, intelligenti e comunicativi” conclude Carlino, che e’ anche presidente della Lega Bufalina una delle Associazioni che compongono il Coordinamento Unitario

A. Carlino
A. Carlinohttps://www.cronachedellacampania.it
Collaboratore di lunga data di Cronache della Campania Da sempre attento osservatore della società e degli eventi. Segue la cronaca nera. Ha collaborato con diverse redazioni.

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news
spot_img

Leggi anche

Laceno d’oro International Film Festival: online i bandi di concorso

Il Laceno d’oro International Film Festival, lo storico festival del cinema di Avellino, ha pubblicato i bandi di concorso e annuncia le date della...

Campania Teatro Festival, ventunesima giornata

Due debutti per la sezione Prosa nazionale nella ventunesima giornata della nuova edizione del Campania Teatro Festival, diretto da Ruggero Cappuccio. La rassegna multidisciplinare,...

Andrea Renzi, performer-protagonista del melologo ‘Camus 2020. Note di lavoro’

La poetica visionaria e filosofica di Albert Camus (autore, peraltro, de “Lo straniero” e “La peste”), la sua indagine sull’assurdo e il suo pensiero...

Forcella, operazione alto impatto in piazza Calenda e via dei Tribunali

Alto impatto a Forcella da parte della polizia: agenti in azione in piazza Calenda, via dei Tribunali e piazza Garibaldi. Ieri i poliziotti dell’Ufficio Prevenzione...

CRONACHE TV

spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita