saluta Napoli, siamo ormai ai dettagli: Lorenzo sta per ufficializzare il suo addio definitivo a Napoli.

Il capitano degli azzurri ha accettato la proposta del che, in settimana, farà arrivare i propri emissari in Italia per parlare con l’entourage del giocatore e per ricevere il sì definitivo al trasferimento in Canada.

L’incontro risolutorio, come rivelato dal Corriere dello Sport, è previsto a poche ore dalla sfida contro la Juventus del 6 gennaio, giorno nel quale i manager del club di MLS sbarcheranno in Italia.

Restano pochissimi dubbi sulla volontà di Insigne, che ha ceduto di fronte alla proposta di contratto faraonica dei canadesi ed ha deciso di cambiare vita, andando via per la prima volta dalla sua città, come non accadeva dalla sua esperienza (in prestito, tra l’altro) al Pescara di Zeman.

A confermare le cifre da capogiro è la Gazzetta dello Sport: sono esclusi colpi di scena, ha fatto la sua scelta e firmerà un quinquennale da 11 milioni di euro netti a stagione, ai quali si aggiungeranno 3 milioni circa di bonus facilmente raggiungibili.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:  Covid, la Serie A trema: Juve Napoli rischio rinvio

Per non parlare di tutta una serie di benefit: una villa, un’auto di lusso, una scuola internazionale per i figli ed un insegnante di inglese per tutta la famiglia. Da escludere un addio già in questa sessione di mercato: il numero 24 partirà a stagione terminata, una volta scaduto ufficialmente il contratto che lo lega al Napoli.

Vincenzo Scarpa

@RIPRODUZIONE RISERVATA




Mezza Italia è in zona gialla, da oggi 11 regioni

Notizia precedente

Don Alfonso 1890 Toronto miglior ristorante italiano nel mondo

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..