Napoli, le scelte di Spalletti per chiudere l’anno in bellezza contro lo Spezia

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il Napoli ritrova il proprio pubblico per chiudere il 2021 in bellezza: questa sera al “Maradona” (fischio d’inizio alle 20.45) ospite è lo Spezia di Thiago Motta, squadra che sta lottando per la salvezza nelle retrovie.

Luciano Spalletti punta a dare seguito alla grande vittoria di domenica a San Siro contro il Milan. Rispetto all’ultima trasferta c’è da segnalare un recupero importante: quello di Mario Rui, che permetterà a Spalletti di riavere per tre quarti la difesa tipo (mancherà infatti solo Koulibaly). Ancora out Fabian Ruiz e Insigne (positivo al Covid), mentre Osimhen è pronto a rientrare nel 2022.

Il Napoli si schiererà quindi così in campo: Ospina fra i pali, difesa a quattro con Di Lorenzo e Mario Rui terzini, Juan Jesus e Rrahmani centrali. A centrocampo due posti per tre giocatori: Lobotka si candida ad una maglia da titolare dopo la buona prestazione di Milano, ma è insidiato da Demme. Confermato Anguissa, ma occhio al turnover: il camerunense è diffidato e rischia di saltare la Juve in caso di ammonizione.



    Nessun dubbio sul tridente che agirà sulla trequarti: Lozano, Zielinski ed Elmas, lo stesso di domenica. La punta dovrebbe tornare ad essere Mertens dopo la chance data a Petagna.

    In casa Spezia tira una brutta aria: la proprietà sembra orientata infatti ad esonerare Thiago Motta dopo le prestazioni deludenti delle ultime settimane. Dall’ultima vittoria (risalente al 6 novembre) sono arrivate quattro sconfitte, due pareggi ed l’eliminazione dalla Coppa Italia per mano del Lecce.

    Pronto un 3-5-2 per gli Aquilotti: Provedel tra i pali, difesa composta da Amian, Erlic e Nikolaou; gli esterni saranno Gyasi e Reca con il solito Maggiore sulla mediana affiancato da Bourabia e Kovalenko. Tanti dubbi in attacco: Motta sceglierà due fra Colley, Manaj e Antiste (ma occhio al recuperato Nzola).

    PROBABILI FORMAZIONI
    NAPOLI (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Mario Rui; Anguissa, Lobotka; Lozano, Zielinski, Elmas; Mertens.
    SPEZIA (3-5-2): Provedel; Amian, Erlic, Nikolaou; Gyasi, Maggiore, Bourabia, Kovalenko, Reca; Antiste, Manaj.

    Vincenzo Scarpa

    @RIPRODUZIONE RISERVATA


    Torna alla Home


    Oroscopo di oggi 23 aprile 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno Ariete (21 marzo - 19 aprile): La Luna in Acquario potrebbe farvi sentire un po' inquieti oggi. Potreste riscontrare qualche difficoltà nei rapporti interpersonali. Evitate di prendere decisioni affrettate. Il vostro colore fortunato per oggi è il giallo. Toro...
    L’Inter è campione d’Italia per la ventesima volta nella sua storia (1 titolo a tavolino) grazie alla vittoria contro il Milan per 2-1, nel derby valido per la 33/a giornata di Serie A. I gol di Acerbi al 18’, di Thuram al 48’ e di Tomori al 79’. Nel...
    Il Giudice dell'Udienza Preliminare di Salerno ha emesso una condanna di due anni e dieci mesi di reclusione per Salvo Gregorio Mirarchi, 32 anni di Montepaone. Mirarchi è stato ritenuto responsabile delle minacce di morte contenute in una lettera inviata nel gennaio del 2023 alla Procura della Repubblica di Catanzaro,...
    Un altro tassello per implementare l’accessibilità e la fruizione dell’antica città di Pompei. Il Parco Archeologico aggiunge alle iniziative volte a favorire l’inclusione di tutti i cittadini al patrimonio culturale, le guide Museo per tutti di Pompei, nate dalla collaborazione con l’équipe di Museo per tutti dell’associazione L’abilità onlus in...

    IN PRIMO PIANO