La gestione del bankroll quando si gioca alle slot machine

In un sondaggio del 2020 è stato chiesto a degli utenti italiani la loro opinioni riguardo il gioco d’azzardo. I dati mostrano che circa la metà del campione del sondaggio pensa che il gioco d’azzardo sia uno spreco di denaro. Il 37% degli intervistati ritiene che sia una dipendenza, mentre il 35% degli intervistati associa il gioco d’azzardo al rischio. Il 15% degli intervistati invece, lo considera un hobby e un intervistato su dieci afferma che il gioco d’azzardo è divertente.

ADS

Negli ultimi anni, grazie soprattutto agli sviluppi tecnologici, il settore del gambling online ha vissuto una crescita esponenziale accentuata, di recente, dalla situazione di emergenza causata dalla COVID-19.

Rispetto a qualche anno fa, la percentuale di utenti che gioca regolarmente, sia online come nelle sale da gioco terrestri, è cresciuta passando dal 7,5% al 12,3%, facendo raddoppiare il fatturato di questa industria e, di conseguenza, le entrate per lo Stato.

Questa situazione ha portato di conseguenza anche l’aumento di persone che subiscono dipendenza da gioco con conseguente crescita di utenti che hanno investito, perdendoli, molti soldi in questo passatempo. Per questo motivo nel 2019 il legislatore italiano ha preso iniziative che hanno portato a cambiamenti significativi attraverso il Decreto Dignità. Il Decreto, in generale, ha imposto il divieto sulla pubblicità riferita al gambling e prevede una maggiore comunicazione a favore del gioco responsabile, a garanzia della sicurezza degli utenti e nel tentativo di tutelarli sul fenomeno della dipendenza dal gioco.

Esistono diversi metodi per diventare dei giocatori responsabili, uno tra tutti è quello della gestione del proprio bankroll, ovvero dei soldi con cui stiamo giocando seduti al tavolo in un casinò oppure da casa su un portale online. Ad esempio, ci sono slot machine con un tasso di scommessa basso come sul sito 40superhot.it che permettono ai giocatori di piazzare giocate minime senza grandi investimenti. 

 

Come gestire al meglio il proprio denaro

Tutti i giocatori di successo dicono che il gioco d’azzardo è uno hobby rischioso che richiede riflessione e strategia prima di sedersi al tavolo da gioco. Avere un rapporto sconsiderato con il denaro, porta sicuro verso una perdita ingente. Riuscire a gestire al meglio il proprio denaro, oltre ad aiutare gli utenti nel risparmio, li aiuterà soprattutto nel divertimento durante le proprie giocate.

Vediamo alcuni consigli utili per divertirsi al meglio giocando:

  • Budget stabilito. È importante scegliere una quantità precisa di soldi che andranno utilizzati per il gioco. Il budget stabilito costituisci il massimo importo che si è disposti a giocare e, in caso, a perdere.
  • Suddividere il denaro. Fissato il budget è consigliabile dividere la somma totale in base agli schemi e alle strategie di gioco. Se si gioca tutti i giorni, è meglio dividere il denaro in somme più piccole da utilizzate quotidianamente.
  • Non inseguire le perdite. Quando una sessione di gioco va male, meglio fermarsi più che cercare di inseguire una vittoria “riparatoria” per recuperare le perdite subite.
  • Mantenere l’autocontrollo. Uno dei consigli più importanti è quello di mantenere il proprio controllo. Soprattutto se ci si sente frustrati da una sessione di gioco andata male, è preferibile prendere una pausa o cambiare gioco scegliendone un più leggero e divertente. Inoltre è sempre meglio evitare gli alcolici mentre si gioca per non intorpidire la mente e per essere sempre lucidi.

 

LEGGI ANCHE  Napoli, bar aperto in via Coroglio oltre l’orario consentito. Sanzionato il titolare

Metodi per combattere la dipendenza dal gioco

Diamo un’occhiata ad alcuni metodi per cercare di combattere la dipendenza dal gioco.

  • Oggi tutti i siti per il gambling online permetto agli utenti di potersi autoescludere, in maniera temporanea o definitiva, dall’utilizzo della piattaforma di gioco. Attraverso questo metodo l’utente non potrà effettuare depositi e tantomeno giocare all’interno del casinò per tutto il tempo stabilito.
  • Il giocatore può decidere di limitare, in maniera autonoma, il budget massimo di spesa. La gestione del limite può essere modificata a seconda delle necessità dell’utente in qualsiasi momento, ma può comunque aiutare a tenere sotto controllo le proprie spese.
  • Un altro strumento utile è il portale del Gioco Responsabile, un servizio gratuito che offre assistenza in forma anonima agli utenti che ormai soffrono di dipendenza dal gioco. Questo servizio è gestito da consulenti, psicologi e avvocati professionisti.



Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Napoli, servizio antidroga a Forcella: arrestato pusher

Notizia precedente

Ferrarelle, è rottura tra sindacati e azienda: sciopero a tempo indeterminato

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..