Bloccati mezzi di lavoro nel sito di San Tammaro, in provincia di Caserta. Continua la protesta degli addetti alla manutenzione stradale contro il

I lavoratori della manutenzione stradale di e Caserta ‘Banchi Nuovi’ iscritti al S.I.Cobas di nuovo in contro il green pass dopo la manifestazione di venerdi’ scorso a San Tammaro, in provincia di Caserta.

ADS

“Centinaia di lavoratori da stamattina alle 7 – riferiscono alcuni manifestanti – hanno bloccato i mezzi da lavoro per contestare la scelta del governo e di conseguenza delle aziende di permettere di entrare a lavorare solo lavoratori vaccinati o con tampone. I lavoratori stanno da giorni in discussione con l’azienda per chiede a suo carico per quegli operai che non vogliono o non possono vaccinarsi. Crediamo che su uno stipendio misero di circa 1000 euro al mese non deve gravare una tassa occulta di ogni 48 ore per poter lavorare. Ad ora la risposta dall’azienda non è positiva e – si sottolinea – si stanno verificando momenti di tensione”.



Esperto in diritto Diplomatico e Internazionale. Lavora da oltre 30 anni nel mondo dell’editoria e della comunicazione. E' stato rappresentante degli editori locali in F.I.E.G., Amministratore di Canale 10 e Direttore Generale della Società Centro Stampa s.r.l. Attento conoscitore della realtà Casertana.

Castellammare, latitante del clan D’Alessandro arrestato dai carabinieri

Notizia precedente

Whirlpool, operai in marcia su Roma: domani incontro al Mise

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..