ronaldo mbappe



Dopo il colpo Messi al PSG, altri due trasferimenti clamorosi nella stessa sessione di mercato: ci siamo per la chiusura dell’affare Cristiano Ronaldo al Manchester City e per quello di Kylian Mbappé, vicinissimo al Real Madrid.

Ciò che è sicuro, ad oggi, è che Ronaldo non giocherà più nella Juventus: la conferma è arrivata nella tarda serata di ieri. Dopo una giornata frenetica che ha visto Jorge Mendes impegnato a Torino per parlare con il club bianconero, il portoghese ha poi comunicato ufficialmente alla società la scelta di trasferirsi. Restava solo da trovare l’accordo con i Citizens, più che altro una formalità vista la forte volontà del giocatore di cambiare casacca: ultimi dettagli e poi sarà fumata bianca, con la Gazzetta dello Sport che annuncia “chiusura in 24 ore”. Mai nella contesa il PSG, con il patron Al-Khelaifi che ha confermato nel pomeriggio che l’approdo di CR7 “non è mai stato una possibilità reale per il club”.

La giornata di ieri è stata però anche quella di un altrettanto clamoroso trasferimento: quello di Kylian Mbappé dal PSG al Real Madrid. Il 22enne ha vinto quello che era diventato un vero e proprio braccio di ferro contro la dirigenza dei parigini, che ha fatto di tutto per trattenerlo offrendogli anche un rinnovo a cifre vertiginose (si parla di 50 milioni di euro all’anno).

[the_ad_group id=”289023″]

LEGGI ANCHE  Napoli, aggredisce un uomo con una spada: denunciato

[the_ad_group id=”289025″]

 

Rifiutata la prima offerta da 160 milioni, Leonardo e Al-Khelaifi non hanno potuto far altro che assecondare la scelta del giocatore ed è ormai quasi sicuro che cederanno definitivamente di fronte alla proposta da 170 più 10 di bonus, preoccupati da un possibile addio a parametro zero tra un anno. Mbappé ha già salutato i compagni: alcuni report dalla Spagna lo attendono già oggi o domani a Madrid per visite mediche e firma.

 Vincenzo Scarpa


Google News

Torre Annunziata al setaccio dopo le stese: 1 arresto e 2 denunce

Notizia precedente

Giugliano, preso cittadino rom ricercato da 5 anni: aveva cambiato identità

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..