bimba di 11 anni grave al santobono



Un ragazzino di 12 anni ha rischiato di annegare nelle acque del mare di Mondragone.

Salvato dai bagnanti, e’ stato poi condotto e ricoverato in prognosi riservata all’ospedale pediatrico Santobono di Napoli. Il ragazzo era su una spiaggia libera del lungomare di Mondragone con i familiari, tutti provenienti da Marcianise.

Secondo quanto emerso, sembra che il giovanissimo si sia buttato in acqua e ad un certo punto le correnti lo abbiano trascinato a largo, facendogli bere molta acqua.

Alcuni bagnanti lo hanno soccorso e riportato a riva ma le sue condizioni sono apparse gravi, per cui il piccolo e’ stato portato alla vicina clinica Pineta Grande di Castel Volturno e poi al Santobono.


Google News

Covid ancora in aumento in Italia: oggi al 3,5%

Notizia precedente

Castel Volturno: arrestato ricercato per rapina e violenza sessuale

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..