napoli



Napoli. Un arrestato, 4 indagati, 2.159 persone identificate, di cui 171 stranieri, e 1 rintracciata in posizione irregolare sul territorio nazionale. Questo il bilancio dei controlli della Polfer nel primo week end di partenze in occasione delle ferie estive.

In particolare, sabato, a seguito di un’indagine complessa i poliziotti della squadra di polizia Giudiziaria hanno rintracciato ed arrestato un cittadino senegalese di 45 anni, già destinatario di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Vallo della Lucania per la pena di due anni e sei mesi di reclusione in quanto riconosciuto colpevole dei reati di ricettazione e commercio di prodotti falsi.

LEGGI ANCHE  Niente lockdown in Campania, ma De Luca chiede la zona rossa a Napoli

Lo straniero è stato rintracciato e bloccato, dopo un tentativo di fuga, sul lungomare di Marina di Camerota (Salerno) e condotto presso il carcere di Vallo della Lucania. Nella stessa giornata, il personale Polfer in servizio a bordo di un treno diretto a Napoli ha fermato due persone responsabili del furto di un tablet ai danni di un addetto al servizio cuccette. I due, un siciliano 19 enne e un egiziano 37 enne, sono stati denunciati per furto aggravato in concorso.


Google News

Vaccini, da domani a Caserta open day tutti i giorni

Notizia precedente

Napoli, controlli della Polizia turistica: licenza ritirata a tre tassisti

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..


Ti potrebbe interessare..