Salerno



Salerno. Ladri entrano dalle fogne e svuotano il caveau della Banca Campania Centro.

Ad accorgersi del furto, stamane, gli addetti della vigilanza. Secondo quanto ricostruito dalla Polizia la banda si sarebbe introdotta nel caveau dal sistema fognario. Il bottino ammonta a 140mila euro. La banda ha agito indisturbata nel week end e nella notte tra sabato e domenica è riuscita a svaligiare la banca.

Stamane, la vigilanza si è accorta dell’accaduto. Alle indagini stanno prendendo parte anche gli investigatori della Polizia Scientifica e i vigili del fuoco. Il furto è simile a quello avvenuto alle Poste Centrali quando i ladri attraverso un tombino del lungomare, riuscirono a raggiungere l’edificio e a portar via indisturbati i soldi.

I ladri, in questo caso, hanno attraversato il sistema fognario e sono entrati direttamente nel caveau, indisturbati. Gli agenti hanno acquisito le immagini delle le telecamere della zona e quelle interne alla banca. Non hanno funzionato i sistemi di sicurezza interni che probabilmente sono stati disattivati con maestria. Il colpo è stato organizzato nei minimi dettagli ed è frutto di un lavoro da veri esperti.

LEGGI ANCHE  Terra dei fuochi: controlli tra Napoli e Caserta, scoperti 6 roghi

Nessuno si è accorto di nulla fino all’apertura della filiale di stamane, quando i dipendenti e gli addetti alla vigilanza hanno trovato il caveau svuotato.


Google News

A Pimonte ‘Lo scudo di Teia’, lo spettacolo che rievoca la battaglia dei Monti Lattari

Notizia precedente

Covid in Italia con metà tamponi: tasso di positività al 3,5%

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..


Ti potrebbe interessare..