opere rubate positano

Domani pomeriggio nella Cripta Chiesa Madre di Positano per la prima volta mostra di reperti ceramici del IV secolo a.C. trafugati e strappati al mercato clandestino. Le opere sono state recuperate dal Nucleo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale di Napoli.

Rosario Santanastasio (Pres. Naz. Archeoclub d’Italia) : “Un grande grazie all’Arma dei Carabinieri, alla Soprintendenza, al Comune di Positano. Ecco un modello di tutela e di valorizzazione del patrimonio archeologico”. .

PUBBLICITA'

“L’Arma dei Carabinieri si occupa di tutela e mai come in questo caso la tutela è abbinata anche a quella che sarà la valorizzazione di questi importantissimi pezzi che sono stati sequestrati dall’Arma che li ha dati in gestione al Comune di Positano per valorizzarli. Si tratta di due pezzi conservati in ottimo stato.

Sarà emozionante ammirare tali reperti archeologici in un luogo affascinante quale quello della Cripta di Positano. La Soprintendenza ABAP di Salerno e Avellino comunica che DOMANI, mercoledì 28 luglio 2021, alle ore 17.30, sarà inaugurata all’interno della Cripta inferiore della Chiesa Madre di Positano una mostra espositiva con l’allestimento di due preziosi reperti archeologici trafugati e strappati al mercato clandestino.

PUBBLICITA'

I reperti ceramici consegnati al Comune di Positano, sequestrati nel luglio 2012 dal Nucleo Carabinieri Tutela Patrimonio Culturale di Napoli, sono provento di una complessa attività di indagine nei confronti di un sodalizio criminale dedito allo scavo clandestino ed alla ricettazione sul territorio nazionale ed estero di beni archeologici sottratti da importanti giacimenti di antichità della regione Campania. Si tratta di un cratere a campana e un piatto da pesce a figure rosse del IV secolo a.C. restituiti alla pubblica fruizione in una nuova e prestigiosa veste allestitiva, all’interno di uno spazio destinato dall’attuale Amministrazione a futuri eventi espositivi. Ricordo che proprio con l’Arma dei Carabinieri, non molto tempo fa abbiamo focalizzato l’attenzione proprio su tali tematiche con la realizzazione di un webinar”.

Lo ha affermato Rosario Santanastasio, Presidente Nazionale di Archeoclub d’Italia.

PUBBLICITA'

Domani inaugurazione con Francesca Casule (Soprintendente SABAP SA-AV), Silvia Pacifico (funzionario di zona SABAP SA-AV) Giampaolo Brasili (Maggiore CC TPC), Giuseppe Guida (Sindaco di Positano), alle ore 17 e 30 presso la Cripta Chiesa Madre di Positano.


Di Chiara Carlino


Ti potrebbe interessare..