carcere di ariano irpino

Ancora violenze nel carcere di Ariano Irpino. Lo denuncia Emilio Fattorello, segretario regionale della Campania del Sappe

______________________________

Detenuto tenta di aggredire direttrice del carcere di Ariano Irpino

Ancora violenze nel carcere di Ariano Irpino. Lo denuncia Emilio Fattorello, segretario regionale della Campania del Sappe, il sindacato autonomo della Polizia Penitenziaria. Due distinti episodi nell’arco della stessa giornata di ieri, hanno visto protagonisti altrettanti detenuti, uno dei quali ha tentato di aggredire la direttrice.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Agenti Penitenziari aggrediti nel carcere di Ariano Irpino

Dopo l’apertura delle celle, intorno alle 8 del mattino, un detenuto napoletano, con mansioni di lavorante, ha aggredito per futili motivi un assistente capo colpendolo con una violenta testata al volto. Il poliziotto e’ stato medicato e refertato presso nell’ospedale di Ariano Irpino.

LEGGI ANCHE  Napoli, controlli nella movida: denunciati parcheggiatori abusivi

carcere di Ariano Irpino

Nella tarda mattinata un detenuto della provincia di Caserta, nel corso del Consiglio di disciplina presieduto dalla direttrice del carcere, Maria Rosaria Casaburo, ha dato in escandescenze per essere stato punito per violazione delle regole carcerarie. Il detenuto ha tentato di aggredire la direttrice, che e’ stata anche minacciata di morte, ma e’ stato bloccato da un agente in servizio che nella colluttazione ha rimediato lievi contusioni.


Di Chiara Carlino

Ti potrebbe interessare..