Napoli, di nuovo fuochi d‘artificio in per coprire i d’appartamento

Ancora una a Napoli sono stati sparati i fuochi d’ artificio per coprire i furti, come avvenuto durante la partita Italia-Turchia. È accaduto la notte tra il 20 ed il 21 giugno di nuovo in via Michelangelo da Caravaggio dove in un tratto di vegetazione tra i civici 89 e 94 sono partiti esplosioni e fuochi i per alcuni minuti ed in un appartamento è scattato l’allarme antifurto.

ladri d'appartamento

ADS

Le telecamere di videosorveglianza hanno ripreso almeno due sconosciuti, poi fuggiti su un’auto, e le immagini sono state consegnate alle forze dell’ordine.

LEGGI ANCHE  Napoli, alto impatto della polizia a Scampia e Miano

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Napoli, coppia di ladri catturata dalla polizia a Pianura

“Serve un intervento duro e deciso per reprimere il fenomeno di fuochi d’artificio utilizzano in maniera illecita ed impropria anche per coprire azioni criminali. Chiediamo l’attenzione delle forze del ordine su questa situazione.” – ha dichiarato il Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli.



Collaboratore di lunga data di Cronache della Campania Da sempre attento osservatore della società e degli eventi. Segue la cronaca nera. Ha collaborato con diverse redazioni.

Stadio Cocozza inagibile a Portici. Movimento 5 Stelle: “Utilizzarlo come parcheggio periferico”

Notizia precedente

Napoli, controlli nella Movida a Bagnoli: due locali chiusi

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..