il cuore di andrea 1

Serata di solidarietà a Portici giovedì 1 luglio. Con il patrocinio del Comune,  nella splendida location della Reggia di Portici, area della Pallacorda, “Insieme per il Cuore di Andrea”.

L’Associazione “Il Cuore di Andrea” nasce nel luglio 2018 in ricordo di Andrea Pappalardo, scomparso prematuramente il 31 marzo 2017 per un problema cardiaco legato alla cosiddetta sindrome del QT corto.

reggia portici

Reggia di Portici

L’Associazione intende promuovere e finanziare lo studio e la ricerca nel
campo delle malattie genetiche del cuore, in particolare di quelle aritmogene ereditarie, svolgendo ogni attività idonea di supporto al perseguimento di queste finalità.

PUBBLICITA'

Giunta alla terza edizione, nelle intenzioni dell’associazione e del conduttore e
direttore artistico Alberico Lombardi, quest’anno ha quanto mai un significato aggiunto di rinascita anche artistica, per cui si è voluto dare spazio ad alcuni ospiti prestigiosi professionisti del territorio campano che si esibiranno in performance esclusive create per l’occasione, tra questi Ernesto Lama,
Enzo Attanasio,Elisabetta D’acunzo e Gioia Miale.

LEGGI ANCHE  Napoli, stesa nella notte nel quartiere Stella: esplosi 40 colpi

Altra presenza importante quella dell’attore Francesco Di Leva, splendida realtà del panorama cinematografico nazionale, già candidato come miglior attore ai David di Donatello e Nastri d’argento, che riceverà un riconoscimento speciale per il suo impegno nel sociale legate al teatro
Nest, attualmente a rischio chiusura.

PUBBLICITA'

A condurre la serata accanto ad Alberico Lombardi che si esibirà anche come cantante con omaggi musicali a diversi cantautori italiani, un altro nome molto conosciuto in Campania la conduttrice di “In città”, programma dedicato agli eventi più importanti del territorio, Lorenza Licenziati.

Spazio anche alla moda con un quadro di creazioni della stilista emergente Emanuela Alfieri.

PUBBLICITA'

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE Faraglioni Capri danneggiati da raccolta ‘datteri’,19 misure cautelari

Il ricavato andrà come sempre interamente utilizzato per l’acquisto di defibrillatori, uno dei quali destinato grazie all’incasso delle scorse edizioni proprio alla facoltà di agraria,e alla promozione di altre attività proprie dell’associazione.

PUBBLICITA'


Di Fabio Testa


Ti potrebbe interessare..