. Divampano le fiamme in costiera Amalfitana: una donna si ferisce per scappare da un , salvata dai .

Nel tentativo di allontanarsi velocemente da un divampato tra le montagne di , in provincia di Salerno, una 50enne si è infortunata. I , gia’ attivati per spegnere il rogo, hanno inviato l’elicottero Drago 61 con elisoccorritori a bordo che hanno recuperato l’escursionista.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Fiamme in cucina a Telese: donna salvata dai vigili del fuoco

La donna è stata trasportata fino al posto medico piu’ vicino ed e’ stata, poi, soccorsa da un’autoambulanza che stazionava al cimitero di Tramonti. Contestualmente sono proseguite le operazioni di spegnimento delle fiamme. L’allarme era scattato intorno alle 12.35 per un sviluppatosi a ridosso dell’area antropizzata nella localita’ Paterno Sant’Arcangelo nel comune di .

Il comando provinciale ha, quindi, inviato le squadre terresti del distaccamento di Maiori e un direttore delle operazioni di spegnimento aereo per coordinare l’intervento dall’alto. Poco dopo i hanno ricevuto anche la richiesta d’intervento per il ferimento della donna che si trovava insieme ad altri escursionisti su di un sentiero a monte dell’incendio. Al momento le operazioni di spegnimento vedono impegnati due Canadair e un elicottero della Regione.



Cronache Tv



Ultimi Video dai TG

Altro Cronaca

Ti potrebbe interessare..