Sono tutti della provincia di Caserta le 4 vittime dell’incidente stradale di ieri sera lungo la Casilina al confine tra le province di Frosinone e Caserta.

Le vittime sono di 19 anni, Luigi Franzese di 21, di 18 anni, residenti a Mignano Montelungo, tre amici che viaggiavano su una Fiat Mito. Morto anche il conducente della Fiat Idea contro la quale si sono scontrati: Claudio Amato, di 52 anni residente a Rocca d’Evandro.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Covid, ancora record di sintomatici in Campania: 757 e percentuale all’11.92% 

ADS

Si è tratta di una vera e propria strage della strada del Sabato Santo. Il violento impatto si è registrato lungo la Casilina nel tratto compreso tra San Vittore del Lazio e San Pietro Infine. Secondo la prima ricostruzione da parte dei carabinieri della sezione stradale della compagnia di Cassino l’incidente si è verificato in una curva. La Mito con i tre giovani a bordo, erano di ritorno da Cassino dove erano andati a salutare gli amici di scuola, si è scontrata frontalmente per motivi in via di accertamento contro la Fiata Idea guidata da Claudio Amato.

L’impatto è stato violentissimo. Quando i soccorsi sono arrivati sul posto si sono trovati di fronte le due auto distrutte. Tre delle quattro vittime erano già prive di vita mentre Carlo Romanelli, che è figlio di un noto imprenditore della zona, è morto all’ospedale “Santa Scolastica” di Cassino. I rilievi dei carabinieri consentiranno di chiarire la dinamica dell’incidente che ha strappato alla vita tre giovanissimi e un uomo 52 anni che tornava a casa da lavoro.

nella foto il luogo dell’impatto e nei riquadri le tre giovai vittime da sinistra Carlo Romanelli, Luigi Francese, Matteo Simone)



Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Oroscopo di oggi la giornata segno per segno

Notizia precedente

Gli Stati Uniti bloccano la produzione di Astrazeneca dopo l’errore su Johnson & Johnson

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..