rifiuti speciali campania
foto di repertorio


Oli esausti, liquami, acidi utilizzati per la pulizia dell’attrezzatura per le mungiture, rifiuti solidi urbani o derivanti da demolizioni di fabbricati.

Sono rifiuti speciali e in alcuni casi pericolosi e nocivi quelli rinvenuti nel corso dell’indagine condotta nel Salernitano dalla direzione distrettuale antimafia di Salerno e delegata ai carabinieri. “Scavavano delle buche e mettevano all’interno rifiuti alcuni dei quali derivavano anche da concerie”, spiega il pm titolare del fascicolo, Giancarlo Russo, a margine di una conferenza stampa, sottolineando che “immaginiamo un traffico dal polo conciario o da aziende che operano nel settore del pellame, plastiche, ferro, rifiuti da indumenti dismessi, materiali di risulta”.

Nell’inchiesta e’ emerso che i carichi di rifiuti venivano effettuati al mattino presto per evitare controlli. Difatti, quanto al modus operandi, il procuratore aggiunto, Luca Masini, chiarisce che “attraverso questo gruppo e attraverso alcuni intermediari venivano contattati produttori di rifiuti o societa’ che ricevevano rifiuti e che svolgevano attivita’ di smaltimento per trasportare e smaltire rifiuti in modo illegale e non attraverso le procedure previste dalla legge con un risparmio enorme in termini di costi per lo smaltimento di rifiuti”.

LEGGI ANCHE  Area agricola usata per parcheggio dei camion rifiuti: sequestro a Sant'Antonio Abate

Questi ultimi, pero’, “talvolta venivano tombati non solo in terreni di proprieta’ di taluni degli indagati e comunque del gruppo dei promotori dell’organizzazione, ma anche in terreni di proprieta’ demaniale e in zone vicine al torrente Calore e in zone di aree tutelate”. Condotte che Masini definisce “gravissime e che hanno implicato una grave contaminazione dell’ecosistema”. Il giro d’affari sarebbe di svariate decine di migliaia di euro, riferibili per il momento ai carichi scoperti dagli investigatori. Ogni carico veniva pagato dai mille ai tremila euro. “Dallo stato dei siti, che andremo a verificare attraverso gli approfondimenti dell’Arpac e alla quantificazione – rimarca Russo – possiamo immaginare che i metri cubi siano ben maggiori di quelli che abbiamo individuato. Abbiamo aree adibite a discarica di circa 23mila metri quadri e un volume di rifiuti speciali messi a terra calcolati in 9mila metri cubi. Abbiamo censito 22 viaggi, ma ovviamente sono stati molti di piu’ perche’ i siti gia’ erano interessati”.

LEGGI ANCHE  Aquilus Productions: lanciata la serie 'Il Ragazzo dai Sogni di Carta'

L’indagine e’ stata avviata dopo una semplice segnalazione anonima, cui erano state allegate delle foto e che i carabinieri di Eboli, coordinati dal capitano Emanuele Tanzilli, hanno approfondito in maniera certosina. “Da li’, si e’ aperto un mondo su una attivita’ illecita particolarmente invasiva che ha caratterizzato l’operato di questa organizzazione”, evidenzia il comandante provinciale dell’Arma, il colonnello Gianluca Trombetti, aggiungendo che “l’organizzazione e la continuazione delle condotte illecite hanno fatto si’ che la competenza andasse alla direzione distrettuale antimafia perche’ il reato e’ particolarmente grave”. “Un’associazione per delinquere con ruoli e competenze ben definiti, mossa esclusivamente dall’indole economica in totale dispregio delle norme di tutela ambientale e del territorio”, spiega ricordando che “stiamo ricercando attivamente uno straniero di origini serbo-croate che faceva parte dell’organizzazione e che era uno dei dipendenti dell’azienda e che e’ ancora sotto la nostra lente di ingrandimento”.



Cronache Tv


Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori

Altre Notizie

Oroscopo di oggi la giornata segno per segno

Le previsioni dello Zodiaco di oggi 5 marzo
Leggi tutto

Forte terremoto e fuga dalla Nuova Zelanda: allarme Tsunami

Lo Tsunami Center degli Stati Uniti ha diramato l'allarme per tutte le nazioni sull'Oceano Pacifico
Leggi tutto

Superenalotto, nessun 6 ne 5+. Realizzati otto 5 da 24mila euro

Le Quote. Il Jackpot per il prossimo 6 sale a 117,6 milioni di euro
Leggi tutto

Estrazioni del Lotto e numeri vincenti 10eLotto

I numeri vincenti di oggi 4 marzo
Leggi tutto

Napoli, punto di non ritorno nello spogliatoio degli azzurri

Dopo il match pareggiato al 94esimo contro il Sassuolo, il clima a fine partita non è parso sereno.
Leggi tutto

Scuola, Esami dal 16 giugno ed orale in presenza

Le Ordinanze definiscono gli Esami di giugno, tenendo conto dell'emergenza sanitaria e del suo impatto sulla vita scolastica e del...
Leggi tutto

Troppi capannelli di gente: vietato sostare in strada a Benevento

Lo dispone un'ordinanza del sindaco, Clemente Mastella, dopo aver osservato gli assembramenti della movida dello scorso weekend
Leggi tutto

Ucciso in una lite condominiale a Piscinola: Comune di Napoli parte civile

Lo rendono noto, in un comunicato, gli assessori alla sicurezza urbana Alessandra Clemente e all'Avvocatura Rosaria Galiero.
Leggi tutto

Covid: Osapp, subito vaccini in carcere casertano Carinola

Sopralluogo nella struttura dopo la morte di 3 agenti contagiati
Leggi tutto

Stazione ferroviaria di Caserta pericolosa, i sindacati inviano lettera a Prefetto, Questore e Sindaco

“Una situazione di pericolosità non ammissibile – si legge nella nota stampa – senza considerare le condizioni igienico sanitarie dei...
Leggi tutto

Muscarà: “Traffico di rifiuti in Tunisia, Regione Campania ammette omissioni sui controlli”

La consigliera regionale M5S: “Mea culpa nella risposta alla mia interrogazione. E ora quei veleni torneranno in Campania”
Leggi tutto

Nuova campagna RoadPol sulle strade della Campania

Il Network Europeo delle Polizie Stradali “ROADPOL” ha programmato nel periodo dal 8 al 14 marzo 2021 l’effettuazione della campagna...
Leggi tutto

La famiglia di Mariano Saggese, il 22enne travolto sul cavalcavia di Arzano, chiede di far luce sulla sua morte

La richiesta: ”Le indagini finora sono state superficiali. Chiediamo giustizia.”.
Leggi tutto

De Luca anticipa: ‘Inevitabile la zona rossa in Campania’

Avviato lo screening di massa a Castellammare, Torre Annunziata e Pompei
Leggi tutto

Camorra, non erano al soldo del clan: assolti 3 carabinieri di Secondigliano

Gli appuntati Giuseppe Lisco, Andrea Corciulo e Giuseppe Costanzo, erano stati accusati di corruzione aggravata da un loro collega, il...
Leggi tutto

Covid, oggi 22. 865 casi in Italia: tasso di positività al 6.7%

Ancora un forte aumento di positivi con la Lombardia che fa registrare oltre 5mila casi
Leggi tutto

Vietri sul Mare, troppi contagi: il sindaco chiude piazze e chiese

La decisione del primo cittadino Giovanni De Simone
Leggi tutto

Instituto Cervantes: 4 incontri in streaming con lo chef castigliano Juan Carlos Benito

Dall’8 al 29 marzo dalle ore 16 sulla piattaforma Zoom | Accesso gratuito |"La geografia della Spagna attraverso le tapas"
Leggi tutto

Tragedia Santa Maria Capua Vetere: bimbo di 4 mesi trovato morto in culla

Qualche ora prima della scoperta il neonato era stato allattato dalla mamma
Leggi tutto

Direzione regionale Musei Campania, insieme per la cura del verde nella Villa Floridiana

La Direzione regionale Musei Campania, in collaborazione con l’Associazione Premio GreenCare Aps, organizza sabato 6 marzo dalle ore 9.00 alle...
Leggi tutto


Ti potrebbe interessare..