covid ricoveri cardarelli napoli, Covid, aumentano i ricoveri: l’allarme lanciato dal Cardarelli di Napoli
foto di cronache della campania


Covid, aumentano i ricoveri: l’allarme lanciato dal Cardarelli di Napoli. Intanto c’è chi sui social deride i malati di Covid e invita a non rispettare le regole. Borrelli: “troppi sottovalutano il pericolo della terza ondata”.

L’emergenza covid non allenta la presa sull’Italia. A lanciare un campanello d’allarme è l‘azienda ospedaliera dei Cardarelli di Napoli che, in una nota inviata all’Unita di Crisi della Regione Campania, spiega come siano in aumento i numeri dei ricoveri di pazienti positivi al covid, soprattutto nell’area ordinaria e semi-intensiva, e degli accessi al pronto soccorso. Si è passati dai 90/100 ricoveri a 150 in due settimana.

Intanto, però, nonostante la situazione drammatica, alcuno soggetti locali e cittadini violano le misure restrittive, dando vita ad assembramenti, feste e brindisi. In un filmato che diversi cittadini hanno segnalato al Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli si vede una persona, sprovvista di mascherina, parlare in maniera ironica ed irrisoria dell’emergenza sanitaria e delle misure anti-contagio, mentre mostra il maxi assembramento venutosi a formare nel centro storico di Napoli.

LEGGI ANCHE  Torre Annunziata, 5 operatori dell’Ambito 30 positivi al Covid-19: uffici chiusi

“È un campanello d’allarme che deve attirare l’attenzione degli addetti ai lavori, del Governo, della Regione e delle amministrazioni locali. Se è il trend continuerà ad essere questo potremmo avere di nuovo le strutture ospedaliere al collasso nel giro di poche settimane e questo va evitato ad ogni costo, in termini di vite umane abbiamo pagato sin troppo. È opportuno e doveroso che i cittadini si attengano a comportamenti responsabili, evitando assolutamente assembramenti e situazioni che possono dar vita a nuovi focolai del virus, e che si prendano misure anche drastiche, come ad esempio un lockdown generale per tutto il paese.

Mentre la maggior parte delle persone sta facendo ma enormi sacrifici, restando in casa, rinunciando alla vita sociale e tenendo abbassate le serrande delle proprie attività commerciali, c’è invece chi continua a fregarsene di tutto e pensa a brindare e festeggiare deridendo chi rispetta le normative, chi soffre e chi si propone di far rispettare le regole. Questa gente dovrebbe vergognarsi di sé stessa, è anche a causa loro che il virus continua a diffondersi e loro pensano a divertirsi e a fare stupida ironia su un momento drammatico.

LEGGI ANCHE  Superenalotto, nessun 6 ne 5+. Realizzati otto 5 da 24mila euro

Si sta rischiando e si sta sottovalutando il problema, per poter uscire da questa situazione di assoluta emergenza occorre agire subito e con decisione per evitare la terza ondata.”- sono le parole del Consigliere Borrelli.



Cronache Tv


Iscriviti alla Newsletter

* campi obbligatori

Altre Notizie

Napoli, per la Champions non puoi più sbagliare

Dopo il pareggio contro il Sassuolo, la squadra di Gattuso dovrà affrontare il Bologna cercando a tutti i costi i...
Leggi tutto

Superenalotto, nessun 6 ne 5+. Realizzati sei 5 da 40mila euro

Tutte le quote. Realizzato anche un solo 4 Superstar da 45 mila euro. Il Jackpot a 118,8 milioni di euro.
Leggi tutto

Napoli, ruba il portafogli da un’auto in sosta: arrestato

Un giovane migrante aveva rubato un portafogli con 350 euro da un'auto in via Picasso a Pianura
Leggi tutto

Napoli, indagata per duplice omicidio stradale la ragazza della Panda

Le vittime dell'incidente di via Ghisleri si chiamavano Alessandro Parisi, 41 anni, e Gennaro Iattarelli, 31 anni, entrambi di via...
Leggi tutto

Migrante aggredito e rapinato a Torre Annunziata

Accerchiato, picchiato e rapinato. Poi scalzo e sanguinante ha incrociato una macchina della polizia e ha raccontato l'accaduto.
Leggi tutto

Il dg del Cotugno: ‘Nessuna criticita’ per posti letto in Campania’

E' critica la situazione all'Azienda dei Colli secondo Maurizio di Mauro
Leggi tutto

No Dad in piazza a Napoli con mangiafuoco e lumini

Ragazzi in piazza per manifestare contro la Dad
Leggi tutto

Estrazioni del Lotto e numeri vincenti 10eLotto

I numeri vincenti di oggi 6 marzo
Leggi tutto

Bagnoli: furti di carburante sui bus, individuato il presunto responsabile

I poliziotti, attraverso delle riprese video, hanno raccolto elementi nei confronti di un dipendente in ordine ai furti
Leggi tutto

Parenti malati chiedono verifiche sul Covid Hospital di Maddaloni

Si pensa ad una associazione delle vittime del covid
Leggi tutto

Etichette irregolari, sequestrate 1100 confezioni di “petto di tacchino”

Il prodotto di un'azienda casertana nel mirino dell'ispettorato Repressione Frodi
Leggi tutto

La vicenda dei murales in omaggio alla delinquenza fa rumore anche all’estero

Il maxi-volto di Ugo Russo sulle pagine de El Pais e su le tv spagnole. Roma tappezzata di manifesti abusivi...
Leggi tutto

Alto impatto a Portici, tre persone denunciate

I tre sono stati bloccati e trovati in possesso di arnesi atti allo scasso e idonei allo smontaggio e forzatura...
Leggi tutto

Napoli: sessanta volontari in azione per la cura del verde nella Villa Floridiana

Sessanta volontari in azione per la cura del verde nella Villa Floridiana
Leggi tutto

D10S: finalmente Maradona ha la sua statua

Ora si lavora attraverso Ugo Autuori, per una degna presentazione e per un abbraccio corale dei tifosi e dell'intera città
Leggi tutto

Covid, cresce il tasso di positività in Italia: oggi al 6,6%

I nuovi casi oggi sono 23.641 mentre le vittime sono 307. Sono invece 13.984 i nuovi guariti
Leggi tutto

Napoli, controlli ai Decumani: chiuso un bar

I controlli in piazza San Giovanni Maggiore, largo Girolamo Giusso, largo Banchi Nuovi, via Mezzocannone
Leggi tutto

Covid, altri 2843 nuovi casi in Campania

La percentuale di tamponi positivi sul totale dei tamponi analizzati è pari a 11,13%. Precisazione sulla zona rossa
Leggi tutto

Scafati, barman muore di covid a 39 anni

Luigi Barbaro è morto nell'ospedale di Ariana Irpino. A Scafati non c'è posto e da giorni c'è la fila delle...
Leggi tutto

Confesercenti Campania: ‘Senza sostegno zona rossa è colpo mortale’

Vincenzo Schiavo: "Un colpo mortale per le aziende se non ci saranno immediati sostegni"
Leggi tutto


Ti potrebbe interessare..