Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Avellino e Provincia

Concussione: archiviato procedimento sul procuratore aggiunto di Avellino

Pubblicato

in



Concussione: archiviato procedimento sul procuratore aggiunto di Avellino.

 

Il gip di Roma ha archiviato il procedimento penale per corruzione e concussione dei pm napoletani Cimmarotta e Woodcock, poi passato per competenza ai colleghi romani, nei confronti del procuratore aggiunto di Avellino Vincenzo D’Onofrio (difeso dall’avvocato Mario Terracciano), magistrato che ha anche dato il suo contributo alla lotta alla camorra nella DDA di Napoli. Il giudice ha in sostanza accolto la richiesta del pm che ha ereditato l’indagine e che aveva sottoposto il procuratore aggiunto di Avellino a un fitto interrogatorio durante il quale D’Onofrio aveva fornito tutti i chiarimenti sulla vicenda.

La stessa inchiesta ha coinvolto anche un altro magistrato napoletano, , che presento’ le dimissioni, proprio a causa di questo procedimento, dall’incarico di capo degli ispettori del Ministero della Giustizia. L’attivita’ investigativa vide coinvolti anche l’ex senatore Salvatore Lauro (armatore dell’Alilauro) e l’armatore Salvatore Di Leva. A far scattare l’indagine furono proprio le conversazioni intercettate attraverso un captatore informatico installato sul cellulare di quest’ultimo.

Il magistrato venne accusato di avere usato la sua posizione per ottenere biglietti gratis per una partita del Napoli a Torino con la Juventus, disputata il 19 settembre 2018, e la riparazione, sempre gratis, di una barca non di sua proprieta’ utilizzata per delle gite nel Golfo.

Continua a leggere
Pubblicità

Avellino e Provincia

Morti due pazienti positivi al coronavirus e ricoverati al Covid Hospital del”San Giuseppe Moscati” di Avellino

Pubblicato

in

Sono morti due pazienti positivi al coronavirus e ricoverati al Covid Hospital dell’Azienda ospedaliera “San Giuseppe Moscati” di Avellino. Nella notte, le condizioni di un 56enne di Mirabella Eclano si sono improvvisamente aggravate: l’uomo, ricoverato dal 10 ottobre scorso, nonostante sia stato immediatamente trasferito nell’area della terapia intensiva e intubato, è deceduto dopo qualche ora. Questa mattina è deceduta una 91enne di Venticano, ricoverata dal 12 ottobre scorso. Entrambi i pazienti presentavano un quadro clinico compromesso anche da altre patologie.

Continua a leggere

Le Notizie più lette