Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy


Avellino e Provincia

Altri 38 positivi in Irpinia, Mirabella supera i 100 casi

Pubblicato

in



Sono 38 i nuovi positivi scoperti dalle indagini epidemiologiche dall’Azienda Sanitaria Locale di Avellino su 1082 tamponi analizzati nelle ultime 24 ore. E continua a essere critica la situazione a Eclano dove ormai il numero dei positivi ha superato le 100 unità.

A contrarre il Covid-19 sono stati:
– 1, residente nel comune di Ariano Irpino, contatto di positivo;
– 1, residente nel comune di Avellino, rientro;
– 1, residente nel comune di Bonito, contatto di positivo;
– 2, residenti nel comune di Flumeri, contatti di positivo;
– 4, residenti nel comune di Grottaminarda, contatti di positivo;
– 4, residenti nel comune di Marzano di Nola;
– 21, residenti nel comune di Mirabella Eclano, contatti di positivo;
– 2, residenti nel comune di Mugnano del Cardinale;
– 1, residente nel comune di San Martino Valle Caudina, ricoverato presso l’AORN “Moscati” di Avellino;
– 1, residente nel comune di Sperone.

“La prima osservazione in merito a questa iniziativa promossa dall’Ente d’Ambito Irpino riguarda la tempistica di tale convocazione e ci chiediamo perché le Associazioni non sono state coinvolte, come era doveroso fare, nelle fasi iniziali di questo percorso sia quando c’è stata la richiesta di adesione al bando regionale da parte del Sindaco Grillo che da quando ha iniziato ad agire l’ATO Rifiuti di Avellino e si era alla ricerca di soluzioni compatibili con il territorio e con i soggetti in esso operanti.

Continua a leggere
Pubblicità

Avellino e Provincia

Morto 86enne al Covid Hospital di Avellino

Pubblicato

in

E’ deceduto questa mattina, al Covid Hospital dell’Azienda ospedaliera “San Giuseppe Moscati” di Avellino, un 86enne di San Martino Valle Caudina.

L’uomo era arrivato al Pronto soccorso della Città ospedaliera il 15 ottobre scorso. Risultato positivo al coronavirus, era stato ricoverato nella palazzina Covid. All’alba di oggi le sue condizioni si sono improvvisamente aggravate. L’anziano era affetto da patologie pregresse.

Continua a leggere

Le Notizie più lette