scafati pronto soccorso
______________________________

Scafati, trentuno casi positivi al coronavirus in città e il sindaco annuncia misure restrittive.

 

Lo ha fatto ieri sera attraverso la sua pagina facebook e dopo essere venuto a conoscenza dell’ennesimo caso di positività che ha colpito un dipendente di un supermercato presso il Centro Plaza. La struttura è stata chiusa per sanificazione dagli stessi proprietari che si sono messi in autoisolamento in attesa dei tamponi con tutti gli altri lavoratori.

“Cari cittadini il numero dei positivi nella nostra città sta aumentando- scrive il sindaco Cristoforo Salvati- ci sono nuovi contagiati nell’ambito dei contatti stretti di soggetti già positivi e questo ci porta a 31 casi. Stasera ho avuto conferma della positività anche di un dipendente di una attività commerciale i cui titolari, in modo responsabile, hanno già disposto la sanificazione dei locali e adesso si attendono i risultati dei tamponi dei colleghi di lavoro. Tutti i casi presenti nella nostra città hanno sintomi lievi o sono addirittura asintomatici ma questo non deve farci arretrare nella lotta al covid e nel rispetto delle regole precauzionali. Sono convinto che riusciremo a superare questa nuova ondata di contagi anche alla luce delle misure restrittive che nei prossimi giorni adotterò a tutela e salvaguardia della salute pubblica”.


Di La Redazione



Ti potrebbe interessare..