Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy

Calcio Napoli

Napoli, inchiesta ‘patenti facili’: intercettato anche il figlio del presidente De Laurentiis

Pubblicato

in



Napoli, inchiesta ‘patenti facili’: intercettato anche il figlio del presidente De Laurentiis. Parlava con il titolare di una scuola guida finito nell’indagine.

 

Compare anche il nome di Edoardo de Laurentiis, figlio del presidente del Napoli Calcio, Aurelio de Laurentiis, nell’inchiesta della Procura di Napoli sulle cosiddette “patenti facili” che sarebbero state concesse anche ai calciatori , Jose’ Maria Callejon e Fouzi Ghoulam, nessuno dei quali e’ indagato, senza neppure sostenere gli esami.

Lo riportano organi di stampa. Anche il figlio del patron azzurro, che nel SSC Napoli ricopre la carica di vice presidente, non e’ indagato ma viene intercettata dagli investigatori una sua conversazione in cui, parlando con il titolare di una scuola guida, (lui invece al centro dell’indagine del pm Cristina Curatoli e del procuratore aggiunto Vincenzo Piscitelli) riceve da quest’ultimo indicazioni su come evitare la decurtazione di punti dalla patente a causa di una multa. Edoardo de Laurentiis sceglie invece di recuperare i punti attraverso i corsi.

I fatti risalgono al dicembre 2014. I carabinieri di Caserta, nel corso degli accertamenti, avrebbero scoperto che le frequenze delle presenze sarebbero state alterate. Lo scorso 8 settembre sono stati notificati dalla polizia giudiziaria 29 avvisi di conclusione indagine nei confronti di dipendenti ed ex dipendenti della Motorizzazione Civile, dell’ex direttore facente funzioni (che ha ottenuto anche la promessa di una intercessione per perfezionare la nomina), esaminatori e istruttori di alcune scuole guida.

Continua a leggere
Pubblicità

Calcio Napoli

Liverpool: Klopp vuole Koulibaly

Pubblicato

in

Liverpool: Klopp vuole Koulibaly

Anche il Manchester City, a lungo sulle tracce di Koulibaly, si sarebbe defilato cambiando obiettivo: Monchi, ds del Siviglia, ha confermato a “L’Equipe” di aver rifiutato una prima offerta dei Citizens per il 21enne francese Jules Kounde’. Ecco dunque farsi strada l’ipotesi Liverpool che avrebbe “incaricato” Sadio Mane’, compagno di nazionale di Koulibaly, di convincere il difensore a raggiungerlo ad Anfield: Klopp sogna di affiancarlo a Van Dijk a protezione ella porta di Alisson. Spunta il Liverpool nella corsa a . Secondo ”  Le Parisien”, il Paris Saint Germain non sarebbe in grado di soddisfare la richiesta del Napoli di 70-80 milioni di euro per il 29enne centrale senegalese tanto che starebbe dirottando le sue attenzioni sull’ex romanista Rudiger, in uscita dal Chelsea.

 

Continua a leggere



Calcio Napoli

Napoli, Ospina: ‘Obiettivo Champions, partire con vittoria dà fiducia’

Pubblicato

in

 Napoli, Ospina: ‘Obiettivo Champions, partire con vittoria dà fiducia’

“Iniziare con una vittoria ti dà entusiasmo e fiducia. Abbiamo lavorato molto in precampionato, veniamo da una preparazione intensa e adesso vogliamo fare le cose per bene in campo. Abbiamo la qualità per disputare un’ottima stagione”. Lo ha detto il portiere del Napoli David Ospina commentando l’esordio vincente della sua squadra contro il Parma. “Avere difensori davanti come quelli che abbiamo noi in rosa è sempre una bella sicurezza per un portiere. Non subìre gol è il primo segnale che dobbiamo dare per avere la giusta serenità, perchè poi sappiamo che davanti ci sono attaccanti di talento che possono segnare sempre – ha proseguito l’ex portiere dell’Arsenal – Cosa aspettarsi in questa stagione? Bisogna andare step by step. Il pensiero di vincere lo dobbiamo avere gara dopo gara, poi vedremo come andrà la strada. Sicuramente il nostro obiettivo è tornare in Champions, non sarà semplice perchè ci sono tante squadre competitive, ma noi ci sentiamo in grado di poter lottare per grandi traguardi”. Prossimo avversario in campionato il Genoa di Maran, che ha battuto domenica scorsa all’esordio il Crotone. “Sarà molto importante fare una bella prestazione contro il Genoa per proseguire il cammino al meglio. Vincere aiuta a vincere, però nel nostro campionato ci sono sempre avversari difficili. Noi dobbiamo concentrarci sul nostro lavoro e dare tutto per il bene della squadra – ha proseguito il colombiano – Il rapporto con Meret? Con Alex c’è un gran rapporto di amicizia. E’ un talento che sarà il futuro del calcio italiano. Ci alleniamo insieme con tanto impegno e cerchiamo di aiutarci l’uno con l’altro”. Nell’ambiente c’è tanta curiosità nel vedere all’opera il nuovo acquisto Victor Osimhen, che ha già inciso entrando dalla panchina contro il Parma. “Victor ha portato tanta forza e velocità alla squadra. Poi è un ragazzo tranquillissimo che si è ambientato subito – ha raccontato – sono certo che per lui sarà un anno bellissimo in cui mostrerà il proprio talento”. Per Ospina questa è la terza stagione al Napoli. “Napoli mi piace molto. Sono felice di stare qui, sono felici anche mia moglie e i miei figli. Questa città ha il calore che sento in Colombia e questa passione mi fa sentire a casa”, ha concluso il portiere.

Continua a leggere



Pubblicità

Pubblicità

DALLA HOME

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci la tua email:

Gestito da Google FeedBurner

Le Notizie più lette