Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy

Campania

Incidente sul lavoro: c’è un indagato per la morte di Nando

Pubblicato

in



La Procura apre un’inchiesta sul decesso dell’operaio 39enne. Fissata l’autopsia

La Procura di Santa Maria Capua Vetere ha aperto un fascicolo d’inchiesta sulla morte di Ferdinando Brunetti, l’operaio 39enne di Bellona, deeceduto in ospedale dopo un avvenuto nella ditta di imballaggi Grimaldi di Capua.

Le indagini, coordinate dal pubblico ministero Gaudino, sono affidate ai carabinieri di Capua che devono ricostruire quanto accaduto. Al momento nel registro degli indagati c’è solo il conducente del mezzo che trasportava le bobine e che materialmente ha investito il 39enne. La Procura sta vagliando anche altre posizioni, tra cui quella del titolare dell’azienda (al momento non indagato formalmente).

Secondo una prima ricostruzione degli inquirenti, il bobcat stava trasportando le bobine verso una zona di scarico quando ha sentito delle grida alle sue spalle. Il povero Ferdinando era a terra dopo essere stato investito dal mezzo. Immediati i soccorsi per trasportarlo in ospedale ma il 39enne è morto poco dopo il suo arrivo.
Il corpo del 39enne è stato sequestrato ed è a disposizione dell’autorità giudiziaria presso l’istituto di medicina legale dell’ospedale di Caserta. Per verificare le cause del decesso la Procura ha disposto l’autopsia che si svolgerà nella giornata di lunedì.

Il sindacato: “Chiediamo che gli organi ispettivi territoriali intervengano con urgenza e facciano piena luce su quanto avvenuto questa mattina alla Grimaldi Spa di Capua, dove si è verificato il tragico evento che ha portato alla morte di Ferdinando Brunetti – dichiara Matteo Coppola Segretario Generale della Cgil di Caserta – Non solo verificare che siano state rispettate tutte le regole di sicurezza previste, ma anche la corretta applicazione dei protocolli Covid, degli appalti e di tutte le norme contrattuali. Nessun interesse economico può surclassare la salvaguardia della vita dei lavoratori”.

Continua a leggere
Pubblicità

Benevento e Provincia

Giovane migrante muore nel Beneventano travolto dal Tir su cui si era nascosto

Pubblicato

in

Giovane migrante muore nel Beneventano travolto dal Tir su cui si era nascosto

Un giovane migrante è morto dopo essere stato travolto da un tir sul quale aveva viaggiato di nascosto. È successo lungo la statale 90 bis, nel territorio del comune di Paduli (Benevento), poco prima dell’ingresso di un’azienda che si occupa della lavorazione dei tabacchi. Il tir era partito dalla Bulgaria diretto in Portogallo ed era sbarcato a Brindisi, per poi fare tappa nel Sannio

Secondo una prima ricostruzione, come riportano le cronache locali, il giovane migrante – un ragazzo tra i 20 e i 25 anni di cui non si conoscono ancora le generalità – si sarebbe nascosto sul mezzo tra il rimorchio e la motrice. A un certo punto sarebbe caduto e sarebbe stato travolto dal tir che stava svoltando per accedere al piazzale della ditta. L’autotrasportatore, avvertendo che qualcosa era finito tra le ruote, si è fermato e ha visto il corpo straziato del giovane. La salma del giovane migrante è stata trasportata presso l’obitorio dell’ospedale Rummo di Benevento.

Sono intervenuti i carabinieri del comando provinciale di Benevento, ai quali l’autista del tir ha detto di non sapere che sul suo mezzo si era nascosto il giovane. La posizione dell’autotrasportatore è ora al vaglio degli inquirenti.

Continua a leggere



Campania

ANCI, progetto «Cives» intitolato a Maurizio Valenzi: training camp per giovani amministratori al via il 9 ottobre

Pubblicato

in

ANCI, progetto «Cives» intitolato a Maurizio Valenzi: training camp per giovani amministratori al via il 9 ottobre

Napoli, 24 settembre 2020 – Prenderanno il via sabato 9 e domenica 10 ottobre a Napoli i training camp per giovani amministratori della Campania nel prestigioso Complesso monumentale di Sant’Anna dei Lombardi. Il progetto «Cives», nuova edizione della scuola di formazione dell’ANCI Campania, sarà intitolato quest’anno alla memoria di Maurizio Valenzi, sindaco di Napoli dal 1975 al 1983, fondatore e primo presidente dell’ANCI Campania. Il progetto, realizzato in collaborazione con la Fondazione Valenzi onlus nell’ambito del “Programma Scuola Viva – Azioni di accompagnamento” Por FSE Campania 2014-2020, dopo essersi affermato con successo negli scorsi anni, prevede l’impegno di 120 giovani amministratori in sessioni di formazione e workshop con speaker di alto profilo. Gli argomenti principali proposti per quattro training camp da 30 allievi ognuno, impegnati in due fine settimana di lezioni, sono i temi più attuali della pubblica amministrazione: ambiente, energia e territorio, comunicazione, sviluppo sociale e cittadinanza europea. Successivamente gli amministratori saranno protagonisti dei «civic training days», incontri pianificati negli istituti scolastici superiori al fine di diffondere nelle giovani generazioni una visione positiva dell’impegno nell’amministrazione della cosa pubblica. La giovane classe politica si rivolgerà agli studenti rendendo noti i compiti e le responsabilità delle istituzioni locali.

«Sono molto felice di questa collaborazione tra ANCI e Fondazione Valenzi – afferma la presidente Lucia Valenzi – La nostra fondazione non vuole avere un intento commemorativo, ma invece proattivo, presente nell’attualità, e questa iniziativa è nella linea dell’impegno di mio padre diretto a promuovere la collaborazione tra gli enti locali e i loro amministratori per il benessere dei cittadini».

«L’Anci Campania – dichiara il presidente Carlo Marino – attraverso i suoi training camp offre un’occasione unica di formazione ai giovani amministratori sui temi principali del buon governo delle istituzioni. Intitolando l’edizione di un anno così difficile alla memoria di Maurizio Valenzi abbiamo inteso ribadire l’importanza che alle più alte responsabilità politiche corrispondano altrettanto nobili valori umani ed etici».

Il bando di partecipazione del progetto «Cives» dedicato alla memoria di Maurizio Valenzi è aperto fino a esaurimento posti a sindaci, vicesindaci, assessori, consiglieri comunali, municipali e dei Forum dei Giovani under 35, ed è disponibile al link: http://www.ancicampania.it/progetto-cives-avviso-di-selezione-per-i-giovani-amministratori/.

 

Continua a leggere



Pubblicità

Pubblicità

DALLA HOME

Iscriviti alla Newsletter

Inserisci la tua email:

Gestito da Google FeedBurner

Le Notizie più lette