Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy

Caserta e Provincia

Dissequestrato il ponte sul Volturno: 30 giorni per effettuare i lavori

Pubblicato

in



Possibile il transito ma solo ad una corsia. Magliocca: “Interventi in danno della Regione”. Cerchiello: “Finito il tempo dello scaricabarile, si intervenga”

Dissequestrato il ponte sul Volturno che collega Grazzanise con le frazioni di Brezza e Borgo Appio. Dopo il vertice in provincia arriva il via libera da parte della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere alla rimozione temporanea dei sigilli.

La riapertura – si legge nel provvedimento del pm Sergio Occhionero – è finalizzata all’effettuazione dei lavori da parte della Provincia. E’ consentito l’uso del ponte ad una corsia e per veicoli di massa inferiore a 3,5 tonnellate.

“Accolte le osservazioni della Provincia di Caserta che entro 30 giorni dovrà eseguire i lavori in danno della Regione Campania – dichiara il presidente della Provincia Giorgio Magliocca – Domani i tecnici della Provincia saranno sul posto per eliminare le barriere e consentire il transito ad una corsia con percorrenza alternata da semaforo”.

Sulla questione è intervenuta anche la segretaria cittadina del Pd Teresa Cerchiello: “Grazie alla pazienza e alla solerzia dell’ing. Di Lillo nelle prossime ore si procederà alla rimozione dei new jersey, al restringimento della carreggiata e all’istallazione di semafori mobili al fine di permettere il senso unico alternato. Speriamo che in questi trenta giorni le chiacchiere e lo scaricabarile, per fini propagandistici, si fermino e chi di dovere agisca assumendosi le proprie responsabilità come disposto e individuato dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere per non creare ulteriori disagi ai cittadini del comune di Grazzanise e dei comuni limitrofi. Tra pochi giorni parleremo della staticità e sicurezza della struttura del ponte. Un grazie anche ad Aldo Aldi, commissario prefettizio del nostro comune, che sta seguendo pazientemente l’evolversi della situazione che crea disagi e disservizi ai suoi compaesani acquisiti”.

Continua a leggere
Pubblicità

Caserta e Provincia

Blitz dei vigili urbani nella movida di Aversa: multati 3 locali

Pubblicato

in

Scattano le sanzioni in via Del Seggio per la diffusione di musica oltre la mezzanotte

Ancora una serata di superlavoro per la polizia municipale di Aversa, impegnata in un’operazione di contrasto all’illegalità diffusa nelle zone della movida, prese letteralmente d’assalto da numerosi giovani.

Nel corso del servizio notturno di venerdì i caschi bianchi normanni, guidati dal comandante Stefano Guarino, hanno multato tre locali in via del Seggio per la diffusione di musica oltre la mezzanotte. I vigili urbani hanno inoltre elevato verbali per infrazioni varie al codice della strada: contestati divieto di sosta e divieto di accesso in zona Salvo d’Acquisto.

Continua a leggere



Caserta e Provincia

Coronavirus: 6 nuovi casi positivi a Capua, il sindaco: “sono asintomatici”

Pubblicato

in

L’invito fatto ai propri concittadini è quello di rispettare le regole anti coronavirus

Capua – Il sindaco di Capua Luca Branco ha comunicato, nella giornata di ieri, la positività di 6 nuovi casi covid in città. Il primo cittadino ha ricevuto la comunicazione ufficiale da parte dell’ASL di Caserta. Questi casi vanno ad aggiungersi a quelli già riscontrati.

Come lo stesso Sindaco Branco ha riferito si tratta di persone asintomatiche che si trovano in isolamento domiciliare.

L’invito fatto ai propri concittadini è quello di rispettare le regole anti coronavirus, indossando la mascherina, evitando assembramenti e mantenendo il distanziamento opportuno.

Continua a leggere



Le Notizie più lette