reddito di cittadinanza


Reddito di Cittadinanza, pronto il decreto per il taglio dei soldi non spesi. Il ministero del Lavoro ha messo a punto un decreto – pubblicato in Gazzetta ufficiale – con le tempistiche per l’utilizzo del reddito di cittadinanza.

 

In sintesi, il provvedimento prevede due binari con cui verranno sottratti ai beneficiari i soldi non spesi con la carta Rdc. Il primo andrà di mese in mese. Se a luglio, ad esempio, non verrà speso l’intero ammontare, il mese successivo (ovvero ad agosto) gli verrà sottratto il 20%. Il secondo, invece, è riferito al semestre. Ogni sei mesi verrà fatto un controllo sull’intero ammontare. E conseguentemente sarà decurtata l’intera cifra non spesa nello stesso periodo. (Public Policy) @PPolicy_News SOR 010948 lug 2020 



Pubblicità'

Ryanair taglia 3.000 posti di lavoro e riduce stipendio di 1/5

Notizia Precedente

Sequestro record di anfetamine nel porto di Salerno, la ‘droga dell’Isis’ acquistata da un cartello di clan della camorra

Prossima Notizia