carcere di salerno
Campania

Detenuto tenta di evadere durante una visita medica all’ospedale di Salerno

Detenuto tenta di evadere durante una visita medica all’ospedale di Salerno. E’ accaduto ieri pomeriggio verso le ore 15.30.

 

“Un detenuto di media sicurezza ristretto nel carcere di Salerno, ha tentato di eludere i poliziotti penitenziari che lo avevano accompagnato presso l’ospedale di Salerno in pronto soccorso per ricovero urgente. I tentativi di evadere sono all’ordine del giorno e l’attenzione del personale di Polizia Penitenziaria è sempre alta pur se con grosse difficoltà operative dovute alle poco personale disponibile”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Detenuto tenta il suicidio in carcere

Lo rende noto Luigi Castaldo vicesegretario regionale Osapp Campania  per il quale “il plauso va a quei colleghi che hanno saputo mantenere controllo nello sventare l’evasione operando con attenta e scrupolosa vigilanza, senza lasciarsi distrarre dalle probabili simulazioni patologiche del ristretto.Inoltre il penitenziario di Salerno è stato già teatro di rivolte ed altri eventi critici con conseguenti perquisizioni straordinarie necessarie, alla luce delle tante segnalazioni dovute ad un clima critico interno alla struttura”.

Per l’Osapp Sindacato autonomo di Polizia Penitenziaria “il personale di Polizia Penitenziaria impiegato all’esterno per piantonamenti ospedalieri, per traduzioni e per i tanti altri servizi, va supportato con le dovute strumentalizzazioni, con la presenza di uomini di staffetta e con ricoveri logistici sicuri non sempre disponibili negli ospedali. Come spesso accade a tutte queste falle sopperisce l’alto senso del dovere e la professionalità delle donne e degli uomini del Corpo di Polizia Penitenziaria”.

Pubblicità'

Pompei, il direttore degli Scavi, Osanna nominato al vertice nazionale dei Musei

Notizia Precedente

Cambia l’arbitro di Napoli-Roma: Rocchi al posto di Di Bello

Prossima Notizia