Seguici sui Social
Privacy Policy Cookie Policy

Coronavirus

Coronavirus, pericolo contagio alla Nusco di Nola: l’azienda anticipa le ferie per sanificazione

Pubblicato

in



Coronavirus, pericolo contagio alla Nusco di Nola: l’azienda anticipa le ferie per sanificazione.

 

La positivita’ di un lavoratore spinge un’azienda a chiudere in anticipo per ferie. Accade alla Nusco spa, che produce in Campania porte e infissi in legno e pvc con diverse sedi e showroom anche extraregionali, che chiude lo stabilimento di produzione nel Nolano fino al 24 agosto anche per sanificarlo.

L’azienda, in una nota, sottolinea che e’ stato immediatamente attivato il protocollo per la salute e la sicurezza non appena e’ risultato contagiato un dipendente, positivita’ collegata ad altri contagi avvenuti nell’area riconducibili a una persona proveniente dalla Serbia non sottoposta a quarantena e successivamente risultata positiva al Covid-19. Il dipendente non si e’ recato mai in altre sedi o showroom, specifica la nota, e l’Asl locale ha sottoposto a tampone gli operai e gli impiegati dell’impianto produttivo in cui lavorava, riscontrando alcuni casi di positivita’.

Questi lavoratori sono ora in quarantena domiciliare. “I casi emersi non riguardano lo showroom e la sede centrale di Nola – si legge ancora – le attivita’ presso i nostri uffici e showroom proseguono in totale sicurezza, nel rispetto delle disposizioni in essere (mascherina , distanziamento, igienizzante mani, ecc). Le attivita’ presso gli altri impianti produttivi proseguono”.

Continua a leggere
Pubblicità

Caserta e Provincia

Coronavirus: 6 nuovi casi positivi a Capua, il sindaco: “sono asintomatici”

Pubblicato

in

L’invito fatto ai propri concittadini è quello di rispettare le regole anti coronavirus

Capua – Il sindaco di Capua Luca Branco ha comunicato, nella giornata di ieri, la positività di 6 nuovi casi covid in città. Il primo cittadino ha ricevuto la comunicazione ufficiale da parte dell’ASL di Caserta. Questi casi vanno ad aggiungersi a quelli già riscontrati.

Come lo stesso Sindaco Branco ha riferito si tratta di persone asintomatiche che si trovano in isolamento domiciliare.

L’invito fatto ai propri concittadini è quello di rispettare le regole anti coronavirus, indossando la mascherina, evitando assembramenti e mantenendo il distanziamento opportuno.

Continua a leggere



Attualità

Positivo al coronavirus il portiere Perin del Genoa

Pubblicato

in

Positivo al coronavirus il portiere Perin del Genoa. L’estremo difensore ha anche la febbre. Maran: squadra parte per Napoli nel pomeriggio.

Il portiere del Genoa Mattia Perin e’ risultato positivo al Covid dopo un tampone effettuato questa mattina. “Perin era a casa con qualche linea di febbre da ieri e questa mattina e’ risultato positivo”. Lo annuncia il tecnico del Genoa Maran. “La squadra si e’ allenata regolarmente e partira’ per Napoli nel pomeriggio”, ha detto l’allenatore. “Gli indisponibili sono Criscito, Cassata, Jagiello e Sturaro. Si aggiunge Perin positivo al Covid. Se è asintomatico? Dovete parlare con il dottore. Durante l’allenamento non era al campo, ma a casa con un po’ di febbre. La rottura di scatole è che non può essere della partita. Onestamente l’ho saputo pochi minuti fa. I ragazzi si sono allenati bene, con serietà, spingendo e con serietà, anche dopo averlo saputo. Adesso seguiremo tutti i protocolli e rivedremo un poì l’organizzazione”.

Continua a leggere



Le Notizie più lette