Ad oggi nel Cilento si registrano oltre 30 casi: 21 a Pisciotta, 6 a Capaccio Paestum, 6 ad , 3 a Casalvelino.

Nella giornata di ieri il direttore generale dell’Asl Salerno, Mario Iervolino, ha firmato la determina con cui prende atto del completamento dei lavori per l’attivazione del reparto Covid ad . Un passaggio propedeutico all’attivazione del reparto. La decisione dei vertici dell’Asl giunge a seguito dell’aumento dei casi positivi su tutto il territorio provinciale.

Nello specifico l’azienda sanitaria ha preso atto del completamento dei lavori per il presidio ospedaliero, edili, impiantistici, di pulizia e sanificazione e di realizzazione di percorsi in sicurezza ed ha dato il via libera all’apertura del reparto. Resteranno comunque funzionanti gli altri servizi. Spesi complessivamente 500.559 euro.



Cronache Tv



Ti potrebbe interessare..