Campania

A Salerno torna a salire il numero degli infetti: 41 positivi in diverse zone della città



coronavirus mondo
foto di repertorio




A Salerno torna a salire il numero degli infetti: 41 positivi in diverse zone della città e i sindaci del Salernitano si cautelano: non solo mascherine all’aperto ordinanze restrittive e sanificazioni, annullate anche le feste private

C’è la volontà, molto diffusa tra i sindaci del Salernitano, di cautelarsi contro il Covid-19 attraverso ordinanze restrittive e magari anche interventi di sanificazione. A Teggiano, ad esempio, il primo cittadino Michele Di Candia, ha fatto eseguire, ieri mattina una sanificazione dell’intero palazzo comunale. A Baronissi, il sindaco Gianfranco Valiante ha firmato ieri, un’ordinanza con decorrenza immediata che obbliga, fino al 31 agosto, l’utilizzo della mascherina all’aperto.

A Castellabate, invece, in attesa dell’esito dei tamponi disposti dall’Asl dopo il contagio di una persona, il sindaco Costabile Spinelli, ha previsto la sospensione di ogni forma di intrattenimento, sia all’interno che all’esterno di tutte le attività commerciali, e l’annullamento di feste e cerimonie, anche private, che possano determinare anche minimi assembramenti.

Google News

Terra dei Fuochi, 11 denunce e sequestri per gestione illecita di rifiuti e lavoro nero

Notizia precedente

Whirlpool: il piano conferma lo stop a Napoli 

Notizia Successiva


Ti potrebbe interessare..