“Abbiamo diffidato l’Us AVELLINO, entro 5 giorni deve versare i canoni arretrati”. Lo dichiara l’assessore al Patrimonio del comune capoluogo, Stefano Luongo. “Si tratta di circa 50 mila euro, in caso di mancato pagamento saremo costretti a rescindere la convenzione e riprenderci il ‘Partenio-Lombardi’”.

Renato Pagano
Contenuti Sponsorizzati