Torre del Greco: arrestato il piromane dei cassonetti

Torre del Greco.Incendia tre cassonetti colmi di rifiuti nella parte alta di Torre del Greco: arrestato dai carabinieri. Sarà sottoposto domani a rito direttissimo l’uomo ritenuto l’autore del rogo doloso avvenuto ieri sera nella zona di via Cappella Bianchini. A denunciare l’accaduto ai militari dell’Arma già questa mattina è stata la dirigente del servizio di Igiene urbana del Comune, Claudia Sacco. Una denuncia che ha messo in moto i carabinieri che nell’arco di poche ore hanno individuato il presunto responsabile, come fanno sapere dall’ente. Nel frattempo, disposta da parte della stessa dirigente e del sindaco Giovanni Palomba l’attivazione delle procedure per la rimozione sicura dei rifiuti combusti. “Si tratta – afferma il primo cittadino – di un episodio vergognoso ed irresponsabile. Prendo atto che continua l’anomalo accanimento verso l’intera questione dei rifiuti”

Redazione
Contenuti Sponsorizzati