Napoli. I poliziotti sanno bene che ogni giorno di servizio può riservare situazioni inaspettate e questo deve aver pensato un agente della Polizia Ferroviaria di quando, stamane, si è imbattuto in un gabbiano ferito ad un’ala che si trascinava impaurito e sanguinante tra i viaggiatori. I volatili quando sono molto spaventati non si lasciano avvicinare facilmente e cercano di difendersi, ma questo povero gabbiano forse era allo stremo delle forze o magari deve aver intuito le buone intenzioni dei poliziotti ed è rimasto immobile accettando il loro aiuto.Gli operatori della Polizia Ferroviaria per la Campania, si sono adoperati per recuperarlo senza causargli ulteriori danni e dopo averlo messo al sicuro in un riparo improvvisato con una scatola, lo hanno rifocillato e se ne sono presi cura fino all’arrivo del Servizio Veterinario d’emergenza dell’ASL. Tutto è bene quel che finisce bene e speriamo che questo gabbiano possa presto volare di nuovo, magari verso il mare.

LEGGI ANCHE  'Salvatore - Il Calzolaio dei Sogni', il nuovo docufilm di Luca Guadagnino
ADS



Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Castellammare di Stabia, l’ex ragazza del 26enne che ha ferito il negoziante di Via Roma racconta il suo incubo: “Mi ha picchiata fino a mandarmi in ospedale”

Notizia precedente

Dopo 5 anni in carcere per omicidio assolto per legittima difesa

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..