Ischia, 1,5 kg hashish sotto una zolla di terra: 3 arresti

Un chilogrammo e mezzo di hashish sotto una zolla di terra: tre le persone arrestate dai carabinieri a Casamicciola Terme, sull’isola di Ischia. I destinatari dei provvedimenti cautelari in carcere per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti sono tutti già noti alle forze dell’ordine: un 25enne, un 21enne e un 20enne. I militari, durante una perquisizione, hanno trovato nelle disponibilità del 25enne una stecchetta di hashish del peso di 0.6 grammi e 560 euro in contante. Nella sua abitazione, invece, sono stati sequestrati 46 grammi di hashish, 0.4 grammi di cocaina, 0.35 di marijuana, quattro coltelli sporchi di droga, materiale vario per il confezionamento delle dosi e un bilancino di precisione. Grazie all’analisi delle conversazioni Whatsapp salvate sul cellulare del giovane, i militari hanno individuato i due complici e il luogo dove la droga veniva stoccata prima della rivendita: un terreno incolto di Ischia. Qui, sotto una zolla di terra, hanno rinvenuto e sequestrato 1 chilo e mezzo di hashish suddiviso in 16 panetti, 51 grammi di cocaina e 55 di caffeina utilizzata per il taglio. I tre sono finiti in carcere.

Renato Pagano
Contenuti Sponsorizzati