Roberti, chi fa politica deve lasciare la magistratura

“Il magistrato è un cittadino come tutti gli altri, se vuole fare politica deve lasciare la Magistratura. Questa cosa, però, io non l’avrei mai fatta e ho aspettato di andare in pensione”. Lo dichiara l’ex Procuratore nazionale antimafia Franco Roberti. “Chiaramente ognuno è libero di fare ciò che vuole. Quello che non condivido è il ritornare in magistratura dopo aver fatto politica, perché il principio della libertà del magistrato non deve essere mai messo in discussione. E’ questo il senso della proposta di legge che giace in Parlamento”.

Renato Pagano
Contenuti Sponsorizzati