luci d'artista Salerno
______________________________

Salerno. Al termine degli accertamenti svolti dalla Guardia di Finanza di Salerno, la procura regionale della Corte dei conti per la Campania ha riscontrato irregolarità nell’assegnazione dell’appalto per i lavori relativi alla manifestazione natalizia “Lucid’artista” del Comune di Salerno. La procura ha accertato un danno erariale pari a 850mila euro di cui sono stati individuati come colpevoli due dirigenti ed un funzionario del Comune. Nei loro confronti sono stati notificati gli atti di contestazione degli illeciti rilevati. Le indagini del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria hanno riguardato gli appalti di forniture ed opere, ma anche le prestazioni rese ed i finanziamenti complessivamente erogati in occasione della decima (anno 2015/2016), undicesima (anno 2016/2017) e dodicesima edizione (anno 2017/2018) dell’evento.


Di Redazione

Ti potrebbe interessare..

Altro Politica