Contrabbando ad Acerra, arrestato con 240 chili di sigarette

Acerra. I carabinieri di Acerra hanno arrestato un 57enne a Santa Lucia per contrabbando di sigarette: l’uomo aveva 240 chili di sigarette. I militari hanno controllato l’uomo, già noto alle forze dell’ordine, in via Pellegrino Turri: bloccato durante un servizio di osservazione mentre, alla guida di una Citroen, si stava allontanando da una baracca posta su un terreno in via Turri. All’interno dell’auto i carabinieri hanno scoperto che trasportava 50 chili di sigarette illegali. Hanno quindi perquisito la struttura fatiscente e rinvenuto 190 chili di sigarette contrabbandate, tenute in 19 cartoni. I tabacchi e l’auto sono stati sequestrati, l’uomo è stato posto ai domiciliari.

Redazione
Contenuti Sponsorizzati