Chelsea, stampa: Squadra accusa, troppe nozioni tattiche da Sarri 

Chelsea per il momento conferma la fiducia a Maurizio Sarri, nonostante l’umiliante 6-0 incassato dal Manchester City, ma i problemi all’interno della squadra non sembrano di facile risoluzione. I giocatori Blues sarebbero, infatti, in grande difficoltà per le tantissime informazioni tattiche date loro per attuare il ‘Sarri ball’, la filosofia di gioco del tecnico italiano: un sovraccarico tale da generare in loro ansia e confusione. Lo rivela il ‘Daily Mail’, sottolineando che Sarri non ritenga la squadra sufficientemente attrezzata per mettere in pratica le sue idee calcistiche. Preoccupazioni espresse in privato dal tecnico, nonostante il club gli abbia acquistato Jorginho e Higuain, due giocatori con cui ha lavorato a Napoli. Se il futuro di Sarri dipenderà dai prossimi risultati: l’imperativo è la qualificazione alla prossima Champions League e possibilmente un successo in Europa League. In caso di conferma a fine stagione, comunque, appare improbabile che gli venga data carta bianca sul mercato, per arrivare ai giocatori che ritiene più adatti al suo modo di giocare.

Contenuti Sponsorizzati