______________________________

All’alba di stamattina sono state eseguite tre ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse dal Tribunale di Salerno in aggravamento della precedente misura
detentiva (2 arresti domiciliari ed un obbligo di dimora) nei confronti degli imputati  Mauro Natella, Marco Natella e Michele Sica accusati e già a giudizio per i delitti di associazione a delinquere, finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti e cessione continuata di stupefacenti. L’operazione e stata eseguita, sotto Ia direzione e il coordinamento di questa Direzione Distrettuale Antimafia, da ufficiali e agenti di polizia giudiziaria della Squadra Mobile di Salerno. Le indagini hanno consentito di dimostrare che i predetti imputati, nonostante Ia pendenza del processo a loro carico e le misure cautelari già emesse, avevano continuato l’attività di spaccio di cocaina in particolare servendosi dell’abitazione di Mauro Natella, ove quest’ultimo era ristretto agli arresti domiciliari.


Di La Redazione



Napoli, preso prestanome del boss pentito

Notizia Precedente

Strage di gatti nella frazione, indagano i carabinieri

Prossima Notizia

Ti potrebbe interessare..