24.8 C
Napoli
lunedì, Luglio 6, 2020

Castel Volturno, il quartier generale della mafia nigeriana e l’oasi per gli immigrati irregolari

DALLA HOME

Pubblicità

Castel Volturno. E’ diventato il quartier generale della mafia nigeriana tra spaccio e prostituzione e manovalanza a basso costo: un’emergenza vera e propria che il sindaco di Castel Volturno Dimitri Russo cerca di tenere sotto controllo, ma la situazione è davvero precaria.
“Pensavo di andare a Torino o a Milano, ma mi hanno suggerito di restare qui visto che sono senza documenti” dice un immigrato che ha scelto il comune in provincia di Caserta per rifugiarsi ed ed evitare di essere rimpatriato. A quanto pare, infatti, Castel Volturno è un ‘non luogo’ in cui i clandestini possono nascondersi senza essere rintracciati. Negli anni si è trasformato in un vero e proprio ghetto dove le case fatiscenti e l’illegalità favoriscono la permanenza degli immigrati irregolari. “Con le nuove norme (si riferiscono al dl sicurezza, ndr) quelli senza lavoro che potrebbero avere problemi con la legge vengono qui a Castel Volturno per non essere rintracciati” dice uno di loro. Ecco perché, tutti gli stranieri che con il decreto Salvini sono stati esclusi dalla protezione umanitaria, rischiano di diventare un serio problema. “Ci sono 26mila iscritti all’anagrafe in questo comune, di cui 4mila immigrati – dice Dimitri Russo, sindaco di Castel Volturno – ma ne stimiamo altri 15mila non dichiarati”. Nella ‘destra Volturno’ – come un ragazzo straniero definisce il quartiere degli africani – le persone vivono (in nero) in appartamenti cadenti, in precarie condizioni igieniche e nella totale noncuranza delle norme di sicurezza”.

Gustavo Gentile

Pubblicità
Pubblicità

I FATTI DEL GIORNO

salvatore-carmellino

Incidente a Castel Volturno: muore 19enne, grave il fratello gemello

Villa Literno / Castel Volturno. Incidente mortale al confine tra Villa Literno e Castel Volturno, in via Veneto.   Nello schianto è morto un 19enne di...
guardiacostiera-ischia

Ischia, la guardia costiera salva un marittimo ferito su un peschereccio

Nella notte di domenica 5 luglio, la Guardia Costiera di Ischia ha effettuato un’operazione di evacuazione medica a favore di un marittimo imbarcato su...
giuseppe rizza

Morto a 33 anni il calciatore Giuseppe Rizza: ex di Juve Stabia e Nocerina

E' morto stamane a 33 anni per le gravi conseguenze di una emorragia celebrale il calciatore Giuseppe Rizza. Aveva militato in Campania nella fila...
turisti napoli

Napoli, de Magistris: ‘E’ dura ma la ripresa si vede’

"La ripresa a Napoli e' dura, ma c'e' e si vede. Si sta facendo un grandissimo lavoro, tra moltissime difficolta'. Sempre in attesa che...
facebook fake news

Facebook, nuova mossa contro la disinformazione e le fake news

Una campagna informativa per aiutare gli utenti a riconoscere ed evitare le fake news. È la nuova iniziativa di Facebook, grazie alla collaborazione con...