Aggressioni in corsia al Cardarelli: Trauma cranico, trauma addominale, contusioni multiple per un infermiere  del reparto Nefrologia, A. F., aggredito ieri mattina da un paziente per aver difeso una lavoratrice addetta alle pulizie del reparto. Il paziente, A. M.,è stato denunciato in stato di libertà per lesioni personali. L’uomo aveva cominciato a litigare per futili motivi con la donna, incaricata della pulizia di quel piano, e durante la discussione l’aveva colpita. In soccorso della signora era arrivato l’ infermiere ma anche lui era stato aggredito; lei è stata medicata con prognosi di 7 giorni, lui di 10. “A lui la nostra solidarietà- dice Antonio Di  Nardo dei Cobas del Cardarelli- e il nostro supporto legale per denunciare agli organi competenti quanto accaduto”.

#EFEFEF; padding-top: 5px;">
LEGGI ANCHE  A Bucarest convegno sulle minoranze etniche e sulle discriminazioni

Napoli, infermiere e addetta alle pulizie aggrediti da un paziente al Cardarelli
di Redazione per Cronache della Campania

ADS



Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

In giro con una pistola nel cruscotto: arrestato pregiudicato

Notizia precedente

Sprofonda strada a Quarto: disagi per per il traffico

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..