I della stazione di hanno arrestato per detenzione e porto illegale di arma da fuoco Pietro Giulianati, un 41enne del luogo già noto alle forze dell’ordine. Nel corso di un posto di controllo in via ferrovia i militari hanno fermato Giulianati, che stava transitando alla guida di una Mercedes. Tenuto conto delle condizioni di tempo e di luogo nonché del suo palese e insolito stato di ansia per un semplice controllo stradale, i hanno proceduto alla perquisizione del veicolo trovando una semiautomatica calibro 7,65 di fabbricazione cecoslovacca nel cassettino sotto il cruscotto lato passeggero, carica con 13 colpi nel caricatore. Dopo le operazioni di rito in caserma l’arrestato attende la convalida dell’ come disposto dall’autorità giusidiziaria.
L’arma verrà inviata al racis di Roma per verificare il suo eventuale utilizzo in fatti di sangue o intimidazione.

#EFEFEF; padding-top: 5px;">
LEGGI ANCHE  Riapre il 'Teatro Cinema delle Arti' di Salerno

In giro con una pistola nel cruscotto: arrestato pregiudicato
di Redazione per Cronache della Campania

ADS



Siamo la redazione di Cronache della Campania. Sembra un account astratto ma possiamo assicurarvi che è sempre un umano a scrivere questi articoli, anzi più di uno ed è per questo usiamo questo account. Per conoscere la nostra Redazione visita la pagina "Redazione" sopra nel menù, o in fondo..Buona lettura!

Torre del Greco, pregiudicati in giro a fare shopping con banconote false: denunciati

Notizia precedente

Napoli, infermiere e addetta alle pulizie aggrediti da un paziente al Cardarelli

Notizia Successiva

Ti potrebbe interessare..