23.6 C
Napoli
sabato, Luglio 4, 2020

Afragola, sequestrato un chilo di droga: 3 in manette

Pubblicità

DALLA HOME

Afragola. Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Afragola nel corso dei servizi predisposti al fine di argine lo spaccio di sostanze stupefacenti hanno arrestato tre persone e sequestrato oltre un chilo di droga. Si tratta di Ciro Serpe, di 48 anni, responsabile del reato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, e dei cugini Iorio: Marco, di 31 anni, responsabile del reato di spaccio di sostanze stupefacenti, e Francesco, di 33 anni, responsabile del reato di detenzione di sostanze stupefacenti. L’operazione è partita nel pomeriggio intorno alle 15.30 con l’arresto di Serpe, alias “Kappa Kappa”, in via Cinquevie. I poliziotti lo hanno notato seduto su uno sgabello nei pressi di un esercizio commerciale e subito dopo è stato avvicinato da due giovani da cui ha ricevuto una banconota di 20,00 euro come contropartita di una dose di cocaina. Quando gli agenti sono intervenuti, lo spacciatore ha tentato di fuggire ma è stato immediatamente raggiunto, bloccato e trovato in possesso di tre dosi di cocaina e della somma di 190,00 euro. Quindi è toccato ai cugini Iorio. I poliziotti hanno dapprima arrestato Marco, intorno alle 18,30, bloccato in via A. Rocco  di Afragola dopo che lo hanno visto scambiare droga-denaro con un acquirente da cui ha ricevuto una banconota di 20,00 euro. Nel frangente gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato sia la banconota, ancora nelle mani dello spacciatore, che la dose di cocaina (poco meno di un grammo) in possesso dell’acquirente, che è stato sanzionato amministrativamente. Poco dopo un’ora in via I Vicolo Vincenzo Maiello è stato arrestato Francesco. Gli agenti lo hanno notato mentre cercava di nascondere in un seminterrato condominiale una busta blu. Quest’ultima conteneva due cassette di sicurezza portatili, al cui interno è stata scoperta oltre 1 kg di droga. In particolare 153 grammi di cocaina e 932 grammi circa di hashish suddiviso in otto panetti ed 80 stecche. Mentre Circo Serpe e Marco Iorio sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in attesa di essere giudicati stamane con rito direttissimo, Francesco Iorio è stato accompagnato presso la Casa Circondariale di Poggioreale.

Pubblicità
Pubblicità

I FATTI DEL GIORNO

Juve Stabia ingiustificabile, sprofonda anche a Salerno

La Juve Stabia perde la quarta partita consecutiva, la seconda con una superiorità numerica per tutto il match. All'Arechi la Salernitana si impone 2-1...
come fare lo spritz

Come fare LO SPRITZ..RICETTA per un buon Aperitivo

Come fare lo Spritz ? E Chi non conosce o non ha mai sorseggiato uno Spritz? Dal 2011 conosciuto anche come Spritz veneziano dall'IBA,...
truffa servizi a pagamento

MAXI TRUFFA Servizi a pagamento attivati sul cellulare senza consenso

Maxi Truffa servizi a pagamento : Attraverso siti ingannevoli gli abbonati si ritrovavano con servizi a pagamenti indesiderati: indagate 11 persone, migliaia le vittime Questa...

Ritorno al Futuro il film cult anni 80 compie 35 anni Ecco i gadget...

Ritorno al futuro è stato un film Cult per generazioni ,  per festeggiare i 35 anni del primo Episodio (mitico) vi mostriamo i gadget...
corteo ugo russo

Napoli, centri sociali in piazza: ‘Verità e giustizia per Ugo Russo’

Napoli. Sono scesi in strada per ricordare Ugo Russo, il 15enne rimasto ucciso mentre tentava la rapina di un orologio Rolex a un carabiniere...