Benevento, crediti inesistenti per oltre 1 milione di euro: sequestro a società 

SULLO STESSO ARGOMENTO

Una società del Beneventano è stata scoperta a sfruttare illecitamente compensazioni fiscali per crediti inesistenti.

A seguito di indagini condotte dalla Guardia di Finanza di Benevento, la Procura della città ha ottenuto dal Gip un decreto di sequestro preventivo di beni mobili, immobili e disponibilità finanziarie fino a 1.097.315,29 euro.

L’impresa coinvolta opera nel settore elettrico e le indagini hanno rivelato che la società ha usufruito, tra il 2019 e il 2021, di compensazioni per crediti generati da spese di ricerca e sviluppo inesistenti.

    Il sequestro è stato effettuato dopo un’analisi accurata e acquisizioni documentali, in seguito a un rapporto inviato dall’Agenzia delle Entrate – Divisione Contribuenti – Settore Contrasto Illeciti della Sezione Territoriale Sud di Napoli.

    La società avrebbe usato crediti fittizi, generati da spese sostenute per attività di ricerca e sviluppo, per compensazioni fiscali. Tuttavia, le spese presentate non mostravano i necessari elementi di innovazione e creatività, mancava documentazione contabile a supporto e alcune delle spese documentate non erano correlate a progetti di ricerca e sviluppo.


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Napoli, rissa spiaggia delle Monache. Autobus bloccati per la sosta selvaggia in via Posillipo

    Napoli. Giornata infernale quella trascorsa per cittadini e turisti...
    DALLA HOME

    Gasperini chiude al Napoli: “Sono legato all’Atalanta e lo sarò ancora”

    Gasperini: "Sono legato all'Atalanta e lo sarò ancora. Napoli? Farà una grande squadra". Gian Piero Gasperini ha confermato il suo legame con l'Atalanta dopo la vittoria per 3-0 contro il Torino. Il tecnico, accostato al Napoli nelle ultime settimane, ha ribadito la sua volontà di rimanere a Bergamo. Le parole di...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE