Camorra, sparatoria e bomba ai Decumani: lo scontro tra i Contini e i Mazzarella

Napoli. Gli investigatori sono convinti che dietro la notte...

Torre del Greco, sottufficiale esposto all’amianto per 40 anni: Inps condannata a maggiorazione della pensione

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il sottufficiale di macchina Raffaele Raia, proveniente da Torre del Greco  e con un’esposizione all’amianto per oltre 40 anni, ha ottenuto il diritto al prepensionamento e alla rivalutazione della sua pensione.

PUBBLICITA

Secondo l’Osservatorio Nazionale Amianto, il Tribunale di Torre Annunziata  ha condannato l’Inps a concedere al lavoratore una maggiorazione mensile di 500 euro sulla pensione, insieme a una rivalutazione e liquidazione per gli ultimi 10 anni. Raia, nel 2019, ha sviluppato “ispessimenti pleurici”, una patologia asbesto-correlata accertata dall’Inail a causa dell’esposizione alle fibre e polveri di amianto durante le sue attività lavorative sia nella Marina Mercantile che presso la Costa Armatori.

La sentenza favorevole è stata ottenuta grazie al ricorso presentato da Ezio Bonanni, presidente dell’Osservatorio Nazionale Amianto, che ha commentato: “Questa sentenza rappresenta un importante punto di partenza per un cambiamento tangibile nella cultura della sicurezza del lavoro, affinché nessun altro lavoratore debba lottare per ottenere i propri diritti fondamentali.”

Questa decisione giudiziaria sottolinea l’importanza di garantire la protezione e i diritti dei lavoratori esposti a sostanze nocive sul luogo di lavoro.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE