Ristrutturazione della Sede Rai di Napoli: De Luca conferma l’impegno

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, ha confermato oggi l’impegno per il progetto di ristrutturazione della sede Rai di Napoli del valore di 10 milioni di euro

. Le risorse, tuttavia, fanno parte dei fondi di sviluppo e coesione attualmente bloccati. De Luca ha evidenziato le richieste aggiuntive del Ministero, che stanno rallentando il processo di realizzazione del progetto. Il Tar Campania ha sollecitato la chiusura della procedura amministrativa, sottolineando che non può protrarsi all’infinito.

” Ci hanno chiesto di verificare a campione sul 2014-2020, abbiamo inviato mandato documenti e ci avevano detto che era finita. La settimana scorsa è arrivato l’ulteriore richieste per altri sette progetti, per alcuni ci chiedono copia delle fatture per gli stati d’avanzamento.



    Siano commossi di questa attenzione tedesca, coreana, giapponese. Vorremmo però anche arrivare a chiudere come ha sollecitato il Tar Campania, che ci dice che una procedura amministrativa non può durare all’infinito, deve avere un termine.

    Riconfermiamo a voi della Rai l’impegno, ma ora possiamo solo darvi solidarietà e auguri di Pasqua, per i soldi è più complicato, ci auguriamo che prevalgano sentimenti cristiani. Per noi sono 6 miliardi di euro, non è precisamente una cosa banale. Tutta la programmazione culturale è bloccata”.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    La Giunta comunale ha dato il via libera ai lavori di messa in sicurezza di un settore delle gradinate della Curva B inferiore dello stadio Maradona. Questa decisione è stata presa in seguito al riscontro di alcuni avvallamenti dei gradoni, che hanno evidenziato la necessità di interventi urgenti. Il progetto...
    Il Giudice dell'Udienza Preliminare di Salerno ha emesso una condanna di due anni e dieci mesi di reclusione per Salvo Gregorio Mirarchi, 32 anni di Montepaone. Mirarchi è stato ritenuto responsabile delle minacce di morte contenute in una lettera inviata nel gennaio del 2023 alla Procura della Repubblica di Catanzaro,...
    Il Barcellona non accetta la sconfitta nel "Clasico" contro il Real Madrid e si prepara a chiedere la ripetizione della partita persa ieri per 3-2. La decisione è stata presa in seguito al controverso gol fantasma di Lamine Yamal, un episodio che potrebbe aver cambiato le sorti del match. Il...
    Il Napoli, tra un risultato deludente e l'altro, ha ripreso oggi nel pomeriggio gli allenamenti presso l'SSCN Konami Training Center di Castel Volturno in preparazione del prossimo match di campionato contro la Roma, in programma domenica allo Stadio Maradona alle 18:00. I giocatori si sono concentrati sul campo 2, iniziando...

    IN PRIMO PIANO