LA DICHIARAZIONE

Cairo: “De Laurentiis indagato? Vicenda scivolosa, spero finisca per il meglio”

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Quella è stata una stagione in cui alcune squadre hanno fatto questo genere di operazioni. Io non le ho mai fatte perché non mi è mai venuto di farle. Poi questa è una vicenda abbastanza scivolosa, perché alcuni dicono come si fa a dire il valore di un giocatore?”. Lo ha detto Urbano Cairo.

Così a margine della conferenza stampa di presentazione del neonato Torino Club Parlamento, il presidente granata Urbano Cairo ha commentato la recente notizia dell’apertura delle indagini della procura di Roma ai danni del patron del Napoli Aurelio De Laurentiis per falso in bilancio in merito alla questione plusvalenze.

“Vediamo come va. Mi auguro che le cose finiscano per il meglio per tutti”, ha spiegato. Sul rapporto tra l’attaccante e il tecnico degli azzurri Rudi Garcia, ha aggiunto: “Osimhen è un grande giocatore. Quando ci sono dei cambi chiunque vuole mettere una sua impronta. Staranno trovando i giusti equilibri, ma li troveranno senz’altro”.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui


LEGGI ANCHE

Napoli, rapinato e accotellato: 34enne tanzaniano grave al Cardarelli

La scorsa notte, i carabinieri della compagnia Napoli Stella sono intervenuti in via Alessandro Poerio in risposta a una chiamata di emergenza. Un cittadino tanzaniano di 34 anni, mentre si trovava a piazza Mancini, è stato avvicinato da tre individui di probabile origine extracomunitaria. Dopo una colluttazione, i malviventi lo hanno accoltellato alla schiena e gli hanno rubato il suo iPhone. Sul posto è intervenuto anche il personale del 118, che ha trasportato d'urgenza la vittima...

Terremoto a Napoli: controlli al Maradona. Napoli-Juve si gioca regolarmente

Il direttore dell'Osservatorio Vesuviano, Mauro De Vito: il suolo si solleva di 10 millimetri al mese

Santa Maria a Vico, ruba cosmetici da un negozio: denunciato 37enne

A Santa Maria a Vico, nel casertano, la proprietaria di un negozio di oggettistica e cosmesi ha notato ripetuti ammanchi tra gli articoli in esposizione. Dopo aver consultato le telecamere di sorveglianza, ha deciso di segnalare l'accaduto ai Carabinieri locali. I militari, grazie alle immagini catturate dal sistema di videosorveglianza, hanno identificato un 37enne, già noto alle forze dell'ordine, mentre rubava profumi, deodoranti e saponi per un valore di circa 400 euro. L'uomo è stato trovato, condotto...

Camorra a Caivano, il clan Ciccarelli contro i pentiti: “…Guappi di cartone”

Salvatore Ciccarelli fratello del boss su tik tok si scaglia contro Pasquale Cristiano e Mariano Alberto Vasapollo

Sparatoria in strada a Scafati, obiettivo il pregiudicato Marcello Adini

Il 43enne Marcello Adini è uscito dal carcere solo tre giorni fa dopo che era stato assolto per l'omicidio di Armando Faucitano

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE