A Caserta scuola media abbattuta: sarà ricostruita

SULLO STESSO ARGOMENTO

Verrà abbattuta e ricostruita a Caserta la scuola media “Ruggiero”, situata in via Trento, nel quartiere Acquaviva. Lo ha deciso la Giunta comunale, che ha approvato il progetto definitivo relativo all’istituto scolastico

. L’intervento di l’abbattimento e ricostruzione, del valore di oltre 2,3 milioni di euro e finanziato nell’ambito del Pinqua (Programma Innovativo Nazionale per la Qualità dell’Abitare), rappresenta una delle opere più importanti all’interno dell’attività di rigenerazione del quartiere Acquaviva e delle aree limitrofe.

La nuova scuola sarà caratterizzata da due elementi fondamentali, la modernità e la particolare attenzione dedicata alla sostenibilità. Dal punto di vista dell’impatto ambientale, infatti, il progetto si pone come opera migliorativa rispetto all’esistente, in quanto prevede la riqualificazione sia in chiave di sicurezza che di efficientamento energetico dell’edificio.

    Pertanto la scuola sarà dotata di un efficiente sistema di isolamento termico e di impiantistica moderna, anche ai fini di garantire l’accessibilità. Non saranno presenti barriere architettoniche e verranno predisposte guide con diversificazione dei materiali di rivestimento per l’accesso di persone con disabilità.

    È stata poi prevista la realizzazione di pannelli solari per conseguire la produzione di energia elettrica a servizio della scuola. Altro elemento fondamentale è la costruzione di una nuova e moderna palestra polifunzionale, all’interno della quale sarà possibile praticare diversi sport e che consentirà all’intera comunità del quartiere Acquaviva di poter usufruire di un significativo spazio di socialità e di aggregazione.

    “Con l’approvazione in giunta di questo progetto – ha spiegato il sindaco di Caserta, Carlo Marino – aggiungiamo un altro importante tassello al programma di rigenerazione urbana del quartiere Acquaviva, il più popoloso della città, al quale stiamo dedicando grande attenzione.

    Grazie al Pinqua, infatti, investiamo 15 milioni di euro per cambiare completamente volto a questa zona della città, nella quale realizzeremo tanti interventi che aumenteranno la qualità della vita. In questo caso, costruiamo una scuola nuova, moderna, con una palestra che diventerà un polo di attrazione per tanti giovani”.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Acerra, nuovo sequestro del tesoro dei fratelli Pellini

    Acerra. I militari del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria della...
    DALLA HOME

    Oroscopo di oggi 28 maggio 2024

    Oroscopo di oggi 28 maggio 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno Ariete (21 marzo - 19 aprile) La giornata inizia con un'energia inarrestabile. Potrebbero presentarsi opportunità inaspettate sul lavoro, ma sarà importante mantenere la calma e valutare ogni proposta con attenzione. In amore, è il momento di essere sinceri...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE